Le probabili formazioni e info streaming su Milan-Roma, sfida valida per il Campionato Primavera 1 TIM. I rossoneri non possono sbagliare.

SOLBIATE ARNO – Dopo la sconfitta casalinga contro il Chievo Verona, il Milan ritornerà in campo domani pomeriggio per il ritorno della 26^ giornata della Primavera 1 TIM contro la Roma. Match di fondamentale importanza per la squadra di Alessandro Lupi che ha bisogno di un successo per cercare di rimanere in scia del sesto posto, ultimo valido per l’accesso ai play-off.

Milan Primavera Tim Cup
L’undici iniziale della finale di andata dl Milan Primavera (fonte foto https://twitter.com/acmilanyouth)

Green Pass e Super Green Pass, tutte le regole dal 10 gennaio

Primavera 1 TIM, le probabili formazioni di Milan-Roma

Nei rossoneri Lupi dovrebbe tornare alla difesa a 4 anche se l’assenza di Llamas si fa sentire. Davanti a Guarnone giocheranno Bellanova, Gabbia, Bellodi e Campeol. A centrocampo El Hilali sarà in cabina di regia con Torrasi e Brescianini ai suoi lati. In attacco Tiago Dias e Capanni giocheranno ai lati di Tsadjout.

Milan (4-3-3): Guarnone; Bellanova, Gabbia, Bellodi, Campeol; Brescianini, El Hilali, Torrasi; Tiago Dias, Tsadjout, Capanni. All. Lupi

Roma (4-3-3): Greco; Bouah, Ciavattini, Cargnelutti, Trusescu; Valeau, Marcucci, Riccardi; Corlu, Antonucci, Meadows. All. De Rossi

Primavera 1 TIM, info streaming di Milan-Roma

Il fischio d’inizio di Milan-Roma è fissato per domani al ‘Chinetti’ alle ore 14:30. Il match sarà trasmesso in diretta su Sportitalia e in streaming sul sito www.sportitalia.com.

Il video con gli highlights di Milan-Chievo Verona 0-1

fonte foto copertina https://twitter.com/acmilan_com_pl/media

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire News Mondo su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - NM

milan

ultimo aggiornamento: 22-04-2018


Atalanta-Torino, Gasperini esulta: “Abbiamo giocato la miglior partita della stagione”

Calciomercato, Kluivert sul futuro del figlio: “Piace al Milan ma non è pronto per una big”