I rossoneri devono vincere contro il Verona per sperare nella qualificazione alla poule scudetto della Primavera 1 TIM. Il sesto posto, però, potrebbe non arrivare anche con il successo.

SOLBIATE ARNO (VA) – Vincere e sperare in un regalo da parte dell’Atalanta: è questo l’obiettivo del Milan di Alessandro Lupi domani contro l’Hellas Verona. I rossoneri per accedere alla poule scudetto della Primavera 1 TIM devono ottenere i tre punti contro gli scaligeri e sperare in una non vittoria della Juventus contro gli orobici.

In caso di arrivo a pari punti El Hilali e compagni hanno gli scontri diretti a sfavore con la squadra di Dal Canto. Differente il discorso con il Chievo dove il Milan chiuderebbe davanti anche in parità.

Milan Primavera Tim Cup
L’undici iniziale del Milan Primavera (fonte foto https://twitter.com/acmilanyouth)

Primavera 1 TIM, le probabili formazioni di Milan-Hellas Verona

Per cercare di centrare questo traguardo Alessandro Lupi si affiderà alla consueta formazione. In porta Soncin è ancora favorito su Guarnone. A centrocampo ancora squalificato Haidara, con Llamas che dovrebbe essere agire sulla sinistra. Attenzione alla carta Tiago Dias. In attacco possibile spazio a Tsadjout al fianco di Larsen con Forte che siederà in panchina.

Milan (3-5-2): Soncin; El Hilali, Bellodi, Sportelli; Bellanova, Pobega, Torrasi, Sala, Llamas; Larsen, Tsadjout. All. Lupi

Hellas Verona (4-2-3-1): Borghetto; Cherubin, Kumbulla, Baniya, Galazzina; Felippe, Saveljevs; Amayah, Stefanec, Buxton; Tupta. All. Porta

Il video con gli highlights di Udinese-Milan 0-3

fonte foto copertina https://twitter.com/acmilan_com_pl/media

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
calcio ivm milan milan-verona

ultimo aggiornamento: 19-05-2018


Tanti auguri Filippo Galli, guardiano della difesa di un grande Milan

Depay, il Milan fa sul serio: i soldi dalla cessione degli attaccanti?