Primavera TIM Cup, Torino-Milan: probabili formazioni e info streaming

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

Le probabili formazioni e info streaming di Torino-Milan: tutte le informazioni sulla finale di andata della Primavera Tim Cup.

TORINO – Il primo grande appuntamento per il Milan sta per arrivare. Oggi i rossoneri di Alessandro Lupi saranno impegnati nella finale di andata della Primavera Tim Cup contro il Torino allo stadio ‘Filadelfia’.

Le probabili formazioni di Torino-Milan

Lupi può contare su tutta la rosa a disposizione. In porta ci dovrebbe essere Guarnone mentre in difesa spazio a Bellanova a destra con Bellodi a sinistra. I centrali saranno Llamas e Gabbia.

In cabina di regia troviamo El Hilali mentre Pobega e Brescianini dovrebbero agire ai suoi lati con Murati e Torrasi che scalpitano per una maglia da titolare. Qualche dubbio in più in attacco: sicuri del posto Tsdajout e Tiago Dias, mentre Forte, Capanni e Sinani si giocano l’ultimo posto disponibile con quest’ultimo favorito.

Milan Primavera
Esultanza Milan Primavera (fonte foto https://twitter.com/acmilanyouth)

Nei granata Coppitelli deve rinunciare a Buongiorno, infortunatosi ieri con la prima squadra. Al suo posto ci sarà Capone. Qualche dubbio in attacco dove Borello si gioca un posto da titolare con Kone ma l’ex Crotone sembra essere in vantaggio.

Torino (4-3-3): Zanellati; Gilli, Ferigra, Buongiorno, Fiordaliso; Adopo, D’Alena, Oukhadda; Borello, Buti, Rauti. All. Coppitelli

Milan (4-3-3): Guarnone; Bellanova, Gabbia, Llamas, Bellodi; Brescianini, El Hilali, Pobega; Sinani, Tsadjout, Tiago Dias. All. Lupi

Info streaming Torino-Milan

Il fischio d’inizio di Torino-Milan è fissato allo stadio ‘Filadelfia’ questa sera alle ore 20:30. La sfida sarà visibile su Sportitalia e in streaming su www.sportitalia.com.

Il video con gli highglights di Milan-Torino di campionato

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 06-04-2018

Francesco Spagnolo