Primavera Tim Cup, Milan-Atalanta 2-0: il primo round della semifinale va ai rossoneri

Nella semifinale di andata della Primavera Tim Cup il Milan supera 2-0 l’Atalanta.

SOLBIATE ARNO (MI) – Il primo round della semifinale di Primavera Tim Cup va al Milan che supera l’Atalanta per 2-0. Ottima la prestazione dei rossoneri che hanno sbloccato il risultato al 17′ grazie a Tiago Dias. Cross di Bellanova, Sinani in area è contrastato ma la sfera finisce sui piedi del portoghese che non sbaglia.

Dopo il vantaggio le due squadre si rendono pericolose ma il risultato non cambia fino al 64′ quando Tsdajout ‘ruba’ palla a Del Prato e s’invola verso la porta avversaria. Il difensore orobico lo ferma con un fallo e il direttore di gara assegna il rigore. Dal dischetto si presenta Sinani che non sbaglia. La reazione orobica non arriva così il Milan – che va vicino al tris con Forte – porta a casa una vittoria fondamentale in vista del ritorno. Ora i bergamaschi devono vincere con tre reti di scarto se vogliono approdare in finale. Nell’altra sfida Roma e Torino rimandano tutto al ritorno visto che l’andata si è conclusa con il punteggio di 1-1.

Primavera Tim Cup, Milan-Atalanta 2-0: il tabellino

Marcatori: 17′ Tiago Dias (M), 64′ rig. Sinani (M)

Milan (3-4-3): Soncin; Llamas, Gabbia, Bellodi; Bellanova (70′ Campeol), El Hilali, Pobega, Murati; Tiago Dias, Tsadjout (78′ Larsen), Sinani (86′ Forte). A disp.  Guarnone, Bianchi, Brescianini, Bargiel, Torchio, Capanni, Finessi, Sánchez, Vigolo.  All. Lupi

Atalanta (4-3-3): Carnesecchi; Zortea (55′ Migliorelli), Bastoni, Del Prato, Carminati; Kulusevki (86′ Chiossi), Colpani, Melengoni; Elia (76′ Louka), Novokazi, Mallamo. A disp. Gelmi, Zanoni, Alari, Salvi, Rizzo, Rinaldi, Heidenreich. All. Brambilla

Arbitro: Sig. Vincenzo Valiante di Salerno

Note: Ammoniti: Pobega (M); Bastoni, Del Prato (A).  Recupero: 0′ pt; 4′ st

IL MIGLIORE – Tiago Dias: gol e non solo per il portoghese che in alcune fasi del match si è sacrificato molto anche in fase difensiva. VOTO 7.5

IL PEGGIORE – Enrico Del Prato: prestazione non eccezionale in casa bergamasca. L’errore fatto dal difensore nell’azione che ha portato al rigore del 2-0 potrebbe essere fatale ai suoi in vista del ritorno. VOTO 5

ultimo aggiornamento: 24-01-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X