Le funzioni per la privacy di Instagram si arricchiscono dello strumento per il download di tutti i dati, come è già successo per Facebook qualche mese fa.

Anche la privacy di Instagram, come riflesso a quanto accaduto a Facebook qualche tempo fa, inizia a diventare un tema attuale. Il colosso americano in questo caso però ha deciso di prevenire, mettendo a disposizione sempre più strumenti per gestire i nostri dati e la privacy su Instagram.
In questo caso, la novità riguarda proprio i nostri dati personali. Come è già successo per la piattaforma ammiraglia Facebook, anche in questo caso abbiamo a disposizione uno strumento che consente il download di tutto il nostro profilo.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Strumento di download, Instagram ci dice tutto quello che sa

Anche in questo caso le analogie con Facebook sono abbastanza evidenti: lo strumento per il download dei dati personali, pensato con altri scopi, diventa utile per almeno due usi. Prima di tutto è il modo più rapido per scaricare le foto da Instagram, almeno quelle che abbiamo pubblicato noi nel corso degli anni. Poi, è anche il modo più agile per vedere tutti i dati che la piattaforma ha accumulato su di noi nel corso degli anni. Infine, è anche un buon modo per conservare una copia dei dati di Instagram su un archivio offline di cui ci fidiamo, come un disco fisso o una chiavetta.

Come scaricare i nostri dati personali da Instagram

La procedura per la verità è molto semplice: ci serve solo un computer e i nostri dati d’accesso (attenzione: la procedura a un certo punto ci chiederà la password di Instagram). La funzione di download dei dati personali da Instagram infatti si raggiunge molto più facilmente dall’interfaccia Web che dalla App. Ecco come fare:

Come prima cosa colleghiamoci a Instagram, accediamo, facciamo clic sul nostro profilo in altro a destra, poi facciamo clic su Modifica profilo. Se abbiamo fretta, l’indirizzo per raggiungere direttamente questa pagina è instagram.com/accounts/edit/. Qui facciamo clic su Privacy e sicurezza.

Privacy di instagram profilo

Scorriamo la finestra che si apre fino in fondo e troveremo la voce Download dei dati. Facciamo clic su Richiedi il download.

Privacy di instagram sicurezza

Per confermare il download, dovremo usare un link che riceveremo via mail. Questo passaggio ci ricorda l’indirizzo da utilizzare. Per chi ha ancora più fretta, possiamo raggiungere direttamente questa pagina usando l’indirizzo instagram.com/download/request/

Privacy di instagram conferma download

Infine, il sistema ci richiede la password di Instagram per confermare la richiesta di download. Attenzione: anche se abbiamo effettuato l’accesso attraverso Facebook, qui dovremo inserire la password specifica di Instagram. Se non ce la ricordiamo, possiamo effettuare rapidamente la richiesta attraverso l’assistenza, e seguire le indicazioni.

Privacy di instagram password

Fonte foto copertina: pixabay.com/it/persone-donna-ragazza-cellulare-2570925/

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 03-05-2018


Binge racing: la nuova ossessione dello streaming tv

Calcolo netto busta paga, come si esegue passo per passo