Probabili formazioni Champions League: Hazard sfida Messi. Tolisso dal 1′

Ritorna protagonista la Champions League. Andiamo a vedere tutte le possibili scelte dei tecnici in vista di questi due giorni.

ROMA – Dopo oltre due mesi di assenza, ritorna protagonista la Champions League con l’andata degli ottavi di finale della competizione. Andiamo a scoprire le scelte dei tecnici in vista di queste prime sfide internazionali del 2018.

Probabili formazioni Champions League

ChelseaBarcellona. Rosa quasi al completo per Conte che vuole cercare di sfatare il tabù Champions League. Vista l’indisponibilità di David Luiz al centro della difesa ci sarà Christensen. Hazard agirà alle spalle di Morata. Nel Barcellona titolare Sergi Roberto a sinistra mentre ritorna dal 1′ anche Dembélé visto che Coutinho non può giocare in questa competizione.

Chelsea (3-5-1-1): Courtois; Azpilicueta, Christensen, Cahill; Moses, Drinkwater, Kanté, Fàbregas, Marcos Alonso; Hazard E.; Morata. All. Conte
Squalificati: nessuno
Indisponibili: David Luiz

Barcellona (4-3-3): ter Stegen; Sergi Roberto, Piqué, Umtiti, Jordi Alba; Rakitic, Busquets, Iniesta; Dembélé, Suárez, Messi. All. Valverde
Squalificati: Semedo
Indisponibili: nessuno

Bayern MonacoBesiktas. Nel Bayern Monaco ancora assente Neuer con Ulreich che partirà dal 1′. A centrocampo spazio a Tolisso e Vidal mentre Robben, James Rodríguez e Ribéry giocheranno alle spalle di Lewandowski. Rosa al completo per i turchi che si affideranno all’esperienza di Negredo e Quaresma per provare il grande colpo.

Bayern Monaco (4-2-3-1): Ulreich; Kimmich, Boateng J., Hummels, Alaba; Tolisso, Vidal; Robben, James Rodríguez, Ribéry; Lewandowski. All. Heynckes
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Neuer

Besiktas (4-2-3-1): Fabri; Gönül, Pepe, Tosic, Adriano; Hutchinson, Arslan; Quaresma, Talisca, Babel; Negredo. All. Günes
Squalificati: nessuno
Indisponibili: nessuno

Shakhtar DonetskRoma. Pochi dubbi in casa ucraina con la squalifica di Srna che potrebbe creare qualche piccolo problema. Al suo posto ci sarà Ismaily. In attacco Marlos, Taison e Bernard giocheranno alle spalle di Ferreyra. Nei giallorossi ritorna dal 1′ Strootman a centrocampo con Ünder confermato in attacco insieme a Nainggolan e Perotti dietro Dzeko.

Shakhtar Donetsk (4-2-3-1): Pyatov; Butko, Ordets, Rakitskiy, Ismaily; Fred, Stepanenko; Marlos, Taison, Bernard; Ferreyra. All. Fonseca
Squalificati: Srna
Indisponibili: Malyshev

Roma (4-2-3-1): Alisson; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; De Rossi, Strootman; Cenzig Ünder, Nainggolan, Perotti; Dzeko. All. Di Francesco
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Pellegrini Lu., Gonalons, Karsdorp

SivigliaManchester United. Nel Siviglia Montella spera di recuperare Correa almeno per la panchina. Dietro a Muriel agiranno Nolito, Vázquez e Sarabia. Pizarro affiancherà N’Zonzi sulla mediana. Nei ‘Red Devils’ l’unico indisponibile è Fellaini. Spazio al neo arrivato Sánchez nel trio alle spalle di Lukaku.

Siviglia (4-2-3-1): Sergio Rico; Navas, Mercado, Lenglet, Escudero; N’Zonzi, Pizarro; Sarabia, Vázquez, Nolito; Muriel. All. Montella
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Corchia

Manchester United (4-2-3-1): de Gea; Valencia, Bailly, Smalling, Young; Matic, Pogba; Mata, Lingard, Sánchez A.; Lukaku R. All. Mourinho
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Blind, Ibrahimovic, Fellaini

 

ultimo aggiornamento: 19-02-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X