Mondiali Russia 2018, Svezia-Svizzera: le probabili formazioni

Le probabili formazioni di Svezia-Svizzera: due delle sorprese di questo Mondiale si sfidano in un match che vale molto.

SAN PIETROBURGO (RUSSIA) – Un successo per scrivere una nuova pagina di storia. È questo l’obiettivo primario di Svezia e Svizzera che dopo un girone da protagoniste sono pronte a conquistare i quarti di finale. In palio c’è la vincente di Inghilterra e Colombia.

Svizzera
Svizzera (fonte foto https://www.facebook.com/GranitXhaka/)

Mondiali Russia 2018, le ultime su Svezia-Svizzera

Dopo aver vinto inaspettatamente un girone che comprendeva Messico e Germania, Andersson non ha nessuna intenzione di cambiare la formazione vista nel girone. Svensson affiancherà Ekdal in mediana mentre in attacco Berg e Toivonen saranno le due punte.

Di seguito il video con la conferenza stampa di vigilia della Svezia

Anche in casa elvetica pensa alla consueta formazione per cercare di approdare ai quarti di finale. L’unico dubbio riguarda le condizioni di Seferovic. L’attaccante sarà valutato nella giornata di domani, in caso di forfait pronto Drmic. Rientrano dalla squalifica sia Lang che Djourou.

Svezia (4-4-2): Olsen; Lustig, Lindelöf, Granqvist, Augustinsson; Claesson, Svensson, Ekdal, Forsberg; Berg, Toivonen. All. Andersson

Svizzera (4-2-3-1): Sommer; Lang, Djourou, Akanji, Rodríguez; Behrami, Xhaka G.; Shaqiri, Dzemaili, Zuber; Drmic. All. Petkovic

Arbitro: Sig. Damir Skomina (Slovenia)

Il fischio d’inizio di Svezia-Svizzera è fissato per le 16 (ora italiana n.d.r.) al Saint Petersburg Stadium di San Pietroburgo. Il match sarà visibile in chiaro su Canale 5 Premium Sport mentre in streaming andrà in onda su Premium Play e Mediaset On Demand.

Di seguito il video con la conferenza stampa di vigilia della Svizzera

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 03-07-2018

Francesco Spagnolo

X