La FIGC cambia la procedura sul razzismo. Stop alla gara al secondo richiamo e non più al terzo. Albertini responsabile del settore tecnico.

ROMA – Svolta per quanto riguarda il razzismo nel calcio. Il Consiglio Federale della FIGC ha approvato la modifica della procedura per quanto riguarda gli insulti razzisti.

La sospensione della partita temporanea arriverà al secondo richiamo e non più al terzo. All’avviso iniziale i giocatori si raduneranno vicino all’arbitro mentre al successivo le squadre torneranno negli spogliatoi per qualche minuto. Per quanto riguarda lo stop definitivo la decisione spetta al responsabile di pubblica sicurezza.

L’altra grande novità è Demetrio Albertini come nuovo responsabile del settore tecnico della FIGC. Il consiglio federale ha ratificato la nomina dell’ex centrocampista al posto di Gianni Rivera.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Gabriele Gravina
Gabriele Gravina (fonte foto https://twitter.com/gagravina/media)

Dal razzismo alla Serie B: le decisioni del Consiglio Federale della FIGC

Non solo il razzismo, la FIGC ha preso decisione molto importanti anche sul prossimo campionato di Serie B. La stagione 2019/2020 del campionato cadetto sarà a 20 squadre e non a 19 come l’ultima. Nessun ripescaggio ma al posto di quattro saranno cinque le promozioni dalla Serie C. Nelle prossime settimane si definiranno le modalità di questa nuova salita dal campionato cadetto.

E’ stato deciso – ha dichiarato il presidente Mauro Balata riportato dal sito de La Gazzetta dello Sportanche il blocco dei ripescaggi, una delle richieste che avevamo avanzato“. Con questa decisione si avvicina la riduzione dei diversi campionati. Tutte le categorie entro il 31 dicembre di ogni anno potranno decidere di ridurre l’organico che non potrà scendere al di sotto delle 18 squadre in A e in B mentre 40 in C.

La nuova FIGC è al lavoro per cambiare il calcio italiano. Dal razzismo alla Serie B, il Consiglio Federale ha cambiato alcuni provvedimenti per garantire una maggiore regolarità e sicurezza dopo le varie tensioni degli ultimi mesi.

fonte foto copertina
https://twitter.com/gagravina/media

TAG:
calcio news Inter Juventus milan

ultimo aggiornamento: 31-01-2019


Milan su Romulo, idea low cost per il centrocampo rossonero

Serie A, Empoli-Chievo Verona: data, orario e diretta TV