L’ex governatore lombardo Formigoni era stato condannato a 6 anni, aumentati in appello a 7 anni e mezzo.

Aumenta in appello la pena per l’ex governatore della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, nel processo Maugeri. Dai sei anni del primo grado, si è passati a sette e mezzo. Come riferito da Repubblica, i giudici hanno accolto la richiesta del procuratore generale Vincenzo Calia.

Il reato contestato a inchiodato Formigoni è quello di corruzione, mentre l’accusa di associazione a delinquere era già caduta. All’ex governatore è stata confermata invece la condanna all’interdizione perpetua dai pubblici uffici. Telegrafico il commento dell’avvocato difensore, Mario Brusa: “Sono rimasto senza parole“.

Processo Maugeri, Formigoni condannato a 7 anni e mezzo

Il prossimo passo dell’iter giudiziario sarà il ricorso alla Cassazione. Dovesse essere confermata la pena, Formigoni potrebbe chiedere gli arresti domiciliari, avvalendosi della legge che preserva gli over 70 dal carcere.

Condannati insieme all’ex governatore anche Costantino Passerino, ex direttore amministrativo della clinica Maugeri, che ha visto aggiungere alla propria pena di sette anni altri sette mesi, e l’imprenditore Carlo Farina, la cui pena è stata invece confermata a tre anni e quattro mesi.

La ricostruzione

Altri due imputati, Pierangelo Daccò e Antonio Simone, avevano patteggiato nelle scorse udienze. Era stata confermata nel corso del processo di primo grado la tesi accusatoria del procuratore Laura Pedio, secondo cui dalla clinica Maugeri e dal San Raffaele, tra il 1997 e il 2011, sarebbero stati prelevai 61 milioni di euro finiti su conti e società intestate proprio a Daccò e Simone. Questi ultimi avrebbero poi garantito all’ex governatore oltre 6 milioni e mezzo in benefit di lusso, in cambio di alcuni atti di favore nei confronti dell’ospedale.

FB-Formigoni
Roberto Formigoni

Fonte foto copertina: https://www.facebook.com/Myfashionadvisor/

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
cronaca Ospedale San Raffaele processo Maugeri Roberto Formigoni

ultimo aggiornamento: 19-09-2018


Vibo Valentia, sospesa azienda di catering per scarsa igiene

Sperlonga, scuola costruita con materiali scadenti: due arresti