Dall'Alsazia a Lione, nuove scritte antisemite in Francia

Dall’Alsazia a Lione, nuove scritte antisemite in Francia

E’ stato profanato il cimitero ebraico dell’Alsazia. Visita a sorpresa di Emmanuel Macron che ha deposto un sasso.

PARIGI (FRANCIA) – Nuovo gesto antisemita in Francia. In un cimitero ebraico dell’Alsazia sono state profanate almeno 80 tombe nella notte tra il 18 e il 19 febbraio 2019. La scoperta è stata fatta solamente nella mattinata odierna. I cittadini transalpini sono pronti a manifestare il loro dissenso con diverse proteste organizzate in città francesi.

Visita a sorpresa di Emmanuel Macron che dopo un minuto di raccoglimento ha deposto un sasso sui loculi profanati. “Prenderemo provvedimenti – ha dichiarato il presidente francese citato da Repubblica – faremo leggi, puniremo. Chi ha fatto questo non è degno della Repubblica. E’ con tutte le forze che abbiamo che daremo una risposta. Può succedere ovunque ma non deve accadere più da nessuna parte“.

Emmanuel Macron
Fonte foto: https://www.facebook.com/Bisogno.Luigi/

Profanate tombe ebraiche in Alsazia, diverse le manifestazioni in Francia

Il gesto ha visto la solidarietà di diverse persone che nella serata odierna scenderanno in piazza per manifestare il loro dissenso contro questo atto. “L’antisemitismo – sottolinea Macron nel suo discorso – è la negazione della Repubblica e della Francia. Ogni volta che un francese viene insultato, minacciato, o peggio ferito perché ebreo rappresenta la Repubblica. In questa non spetta agli ebrei difendersi ma alla Repubblica difenderli. Non penso che penalizzare l’antisionismo sia una buona soluzione.

Sono in corso le indagini da parte della Gendarmerie per cercare di risalire all’identità degli autori di questo atto vandalico. La solidarietà dei francesi è stata grande con diverse persone che scenderanno in piazza per manifestare il loro dissenso contro questo gesto di profanazione delle tombe ebraiche. Una vicenda antisemita che ha toccato il cuore della Francia e non solo visto che anche il premier Conte ha voluto esprimere la solidarietà su Twitter: “In questa Europa, e in quella che stiamo costruendo per le generazioni future, non può esserci spazio per l’antisemitismo. Combatterlo ovunque e in tutte le sue forme è nostro dovere. Alla Francia e alla comunità ebraica francese tutta la solidarietà del governo“.

Di seguito il tweet di Giuseppe Conte sulla questione dell’Alsazia

Antisemitismo in Francia, scritte in Alsazia e a Lione

Il giorno dopo un gruppo di antisemiti ha disegnato una svastica rovesciata e ha scritto ‘Shoah blabla…‘ nel Giardino della memoria a Lione. Un gesto duramente condannato dai cittadini francesi che proprio nella serata di ieri erano scesi in piazza per manifestare il loro dissenso contro questi atti vandalici.

ultimo aggiornamento: 20-02-2019

X