Un professore è stato arrestato a Caserta per maltrattamenti sugli alunni. Il 53enne avrebbe più volte preso a schiaffi un alunno autistico.

CASERTA – Nonostante la scuola sia finita, un professore è stato arrestato a Caserta per maltrattamenti sugli alunni. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, il docente di sostegno avrebbe preso a schiaffi e stretto al collo un alunno autistico.

I carabinieri hanno eseguito il mandato di custodia cautelare emesso dalla Procura. Nelle prossime ore è previsto l’interrogatorio di convalida da parte del magistrato che dovrà chiarire meglio la posizione del docente.

Professore di sostegno arrestato a Caserta

Le indagini sono partite nel mese di marzo 2019. I carabinieri sono stati avvisati dai genitori del ragazzo che avevano visto dei cambiamenti nel figlio. Gli inquirenti hanno inserito nelle telecamere nascoste nella classe che hanno confermato quanto detto dai genitori.

L’alunno da tempo soffriva per il comportamento dell’insegnante. I sospetti dei genitori erano iniziati nei mesi precedenti visto che erano arrivati a scuola nel momento di una di queste aggressioni. Il docente è stato sospeso e nelle prossime settimane la scuola dovrebbe attivare le pratiche per il licenziamento.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Carabinieri
Fonte foto: https://www.facebook.com/carabinieri.it

Professore arrestato a Caserta, indagini in corso

Le indagini sulla vicenda non si fermeranno qui. Gli inquirenti, infatti, vogliono scoprire se il professore in passato è stato protagonista di altri episodi simili oppure se si è trattato di una vicenda che non ha precedenti.

Non è la prima volta che un docente finisce agli arresti per maltrattamenti sugli alunni. Una situazione che negli ultimi mesi si è aggravata sempre di più con il Governo che è al lavoro per cercare di installare le telecamere nelle scuole e rendere la vita molto più difficile agli insegnanti violenti. L’ultimo episodio a Caserta dove un professore di sostegno è stato arrestato per aver picchiato un alunno autistico.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/carabinieri.it


Mafia, blitz contro la ‘Ndrangheta: tredici gli arresti

Oggi l’ultimo saluto ad Andrea Camilleri