Nayib Bukele, presidente di El Salvador, ha lanciato la proposta di rendere legale bitcoin, la nota criptovaluta.

MIAMI Si tratta del primo Paese al mondo a utilizzare bitcoin come moneta reale. Stiamo parlando di El Salvador, Stato dell’America Centrale a sud del Messico.

La proposta di Bukele

Il presidente Nayib Bukele ha infatti annunciato che a breve presenterà un disegno di legge per legalizzare i bitcoin e far diventare il suo Paese il primo al mondo a utilizzare la criptovaluta come moneta reale. “La prossima settimana invierò al Congresso un disegno di legge per rendere legale bitcoin“, ha detto il leader populista in un videomessaggio alla conferenza Bitcoin 2021 a Miami, in Florida.
Il mercato delle criptovalute è cresciuto fino a oltre 2,5 trilioni di dollari l’anno scorso, secondo il sito Coinmarketcap. Ma la volatilità del bitcoin e il suo oscuro status legale ha sollevato dubbi sul fatto che possa mai sostituire la valuta legale nelle transazioni quotidiane.

https://www.youtube.com/watch?v=l04Ohwg_Qpw

Bitcoin e El Salvador

L’ex sindaco della capitale ha spiegato che il progetto punta a creare posti di lavoro in un Paese in cui “il 70 per cento della popolazione non ha un conto in banca e lavora in nero“. L’obbiettivo principale della proposta sarebbe quello di agevolare il trasferimento delle rimesse dei salvadoregni che lavorano all’Estero, evitando di disperderne una parte in costi di intermediazione. ha spiegato il presidente senza fornire altri dettagli. Secondo Bukele, i bitcoin sono “lo strumento più rapido per trasferire” quei miliardi di dollari di rimesse ed evitare che “milioni vengano persi in intermediari“. “Grazie all’uso del bitcoin, l’importo ricevuto da oltre un milione di famiglie a basso reddito aumenta di diversi miliardi di dollari ogni anno“, ha affermato il presidente. La cifra è pari al 22% del prodotto interno lordo e, pertanto, rappresenta una fetta importante dell’economia del Salvador: in soldoni, si parla di circa 5,9 miliardi di dollari.

El Salvador legalizza i bitcoin

Il Parlamento ha approvato il disegno di legge per legalizzare i bitcoin: si tratta del primo Paese al mondo che utilizzerà la criptovaluta come moneta reale.

Stando a quanto previsto dalla nuova legge, il bitcoin sarà libero e illimitato. La criptovaluta non sostituirà il dollaro ma sarà un sistema aggiuntivo. Il tasso di cambio sarà fissato dal mercato. Anche le tasse potranno essere pagate con il bitcoin.


Come fanno i ricchi a non pagare le tasse. Mistero svelato?

Orlando, “La riforma degli ammortizzatori sociali sarà pronta per i primi di luglio”