Matteo Salvini presenta le proposte della Lega per far fronte all’emergenza coronavirus. Le richieste per la tutela delle famiglie e delle imprese.

Matteo Salvini ha presentato le proposte della Lega per fronteggiare l’emergenza coronavirus. Il leader del Carroccio ha presentato il suo piano in una conferenza stampa tenuta al Senato.

Salvini presenta le proposte della Lega per l’emergenza coronavirus

Matteo Salvini ha presentato una sorta di decalogo contro il coronavirus, un documento che presenta le proposte della Lega per tutelare le famiglie e le imprese.

Matteo Salvini
Fonte foto: https://www.facebook.com/salviniofficial

Prolungare l’anno scolastico nel caso di chiusura delle scuole oltre una settimana

Tra le proposte rilevanti si segnala quella di prolungare l’anno scolastico nel caso in cui la chiusura degli istituti nella zona rossa dovesse protarsi per più di una settimana.

Le proposte per rilanciare l’economia

Il leader della Lega chiede inoltre 10 miliardi per evitare che si fermi l’economia del paese. Allo stesso scopo, secondo Matteo Salvini, servono più poteri per i sindaci. la proposta è quindi quella di applicare il modello Genova anche in altre città.

Sempre per quanto riguarda l’aspetto economico, Salvini chiede un “esonero dagli adempimenti e versamenti delle imposte e della rata della rottamazione ter che scade il 28 febbraio per i contribuenti delle aree interessate dai focolai e una free tax zone di alcuni mesi una volta finita l’emergenza”.

Si chiede inoltre la creazione di un fondo per il commercio e l’artigianato oltre che la cedolare secca sugli immobili commerciali. “L’emergenza non riguarda solo la zona rossa ma va distribuita in tutta Italia“, sottolinea Matteo Salvini.

TAG:
primo piano

ultimo aggiornamento: 26-02-2020


Coronavirus, Marche: la Regione chiude le scuole, il Governo impugna l’atto. Un caso di contagio a Pesaro

Emergenza coronavirus, lo scontro continuo tra Conte e Salvini è il volto peggiore della nostra bella Italia