Prova a strangolare la madre, arrestata 46enne a Cremona

Cremona, quarantaseienne aggredisce la mamma e prova a strangolarla. È stata arrestata con le accuse di violenza in famiglia e lesioni personali aggravate.

CREMONA – Un caso di violenza domestica è stato registrato a Cremona, dove una donna di quarantasei anni ha provato a strangolare la madre quasi settantenne.

Cremona, quarantaseienne aggredisce la mamma e prova a strangolarla

I fatti risalgono allo scorso 21 ottobre, quando la donna ha picchiato sua madre e ha addirittura tentato di toglierle la vita strangolandola. La sessantasettenne è riuscita, nonostante la scarica di calci e pugni ricevuti dalla figlia, ad avvisare i carabinieri che sono intervenuti tempestivamente sul luogo riuscendo ad evitare la tragedia.

Ancora da chiarire le cause della brutale aggressione alla mamma di sessantasette anni

Ancora da chiarire le cause dell’aggressione, ma sembra che la quarantaseienne si sia scagliata contro la madre dopo che l’anziana si sarebbe rifiutata di accompagnarla in città. La signora anziana è stata soccorsa dal personale medico ed è stata trasportata in ospedale per accertamenti. I medici le hanno prescritto una prognosi di venti giorni.

Carabinieri NAS
Fonte foto: https://www.facebook.com/carabinieri.it/

La quarantaseienne arrestata con le accuse di violenza in famiglia e lesioni personali aggravate. Non sarebbe stato il primo episodio di violenza

I carabinieri hanno invece arrestato la quarantaseienne, al momento nel carcere femminile di Verziano. Ai sui danni sono state mosse le accuse di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate. Stando alle prime informazioni raccolte dagli inquirenti sembra che non si tratti del primo episodio di violenza da parte della figlia nei confronti della mamma.

ultimo aggiornamento: 22-10-2018

X