Moto GP, Lorenzo domina la terza giornata di test a Sepang

Il pilota Ducati precede le Honda di Pedrosa e Crutchlow, quarto Dovizioso. In difficoltà le Yamaha, Nakagami si conferma il migliore degli esordienti.

Il terzo e ultimo giorno di test MotoGP a Sepang si chiude con Jorge Lorenzo che mette a segno il giro più veloce dell’intera kermesse di prove sul circuito malese. Il pilota Ducati ha fatto segnare il tempo record di 1:58.830, staccando Dani Pedrosa (autore del giro più veloce al termine della prima giornata di test). Ad appena mezzo decimo di distanza si è piazzato Crutchlow a bordo della sua LCR Honda Castrol. La sessione finale di prove si è svolta su un circuito asciutto, dal momento che è mancata la pioggia che aveva caratterizzato le due giornate precedenti.

Lorenzo ha percorso nel complesso 48 giri, facendo registrare il tempo migliore nel corso del ventunesimo; Pedrosa, il più veloce dei piloti Honda, ha corso 58 giri testando due moto, una con la carenatura nuova ed una senza. Il suo compagno di scuderia, Marc Marquez, ha optato per un assetto senza carenatura aerodinamica, dal momento che – a suo dire – necessita ancora di alcuni aggiustamenti per essere valutata. In tutto, lo spagnolo ha completato 75 giri.

I piloti fuori dalla top 3

Quarto tempo di giornata per Andrea Dovizioso, che per questioni di decimi è rimasto fuori dalla top 3 al termine di una sessione di prove fatta di 51 giri totali. Ottima performance anche per Jack Miller: l’australiano, a bordo della Alma Pramac Racing, ha corso il più veloce dei suoi 36 giri in 1:59.346. Alex Rins, con il suo sesto tempo, è stato il primo ad interrompere il monopolio Ducati-Honda nei tempi di giornata; l’altro pilota Suzuki, Andrea Iannone, non è riuscito ad andare oltre il dodicesimo tempo dopo una giornata alle prese con problemi tecnici di varia natura.

Terza giornata di prove a Sepang non particolarmente positiva per la Yamaha; il più veloce dei piloti del Team Movistar è stato Valentino Rossi (ottavo giro più veloce di giornata), in grado di girare in 1:59.449 al penultimo dei 54 giri effettuati. A chiudere la top ten è infine l’altro italiano Petrucci, con un giro più veloce effettuato in 1:59.528.

Prove MotoGP Sepang 2018
Fonte immagine: https://www.flickr.com/photos/corentinfoucaut/

Esordienti, conferme per Nakagami

Sul fronte dei piloti debuttanti brilla ancora Takaaki Nakagami (LCR Honda Idemitsu), che si conferma come il più veloce tra gli esordienti, con un giro da 2:00.71 che vale al giapponese il quattordicesimo tempo complessivo. Sostanziale conferma per Morbidelli: il campione di Moto2 2017 ha realizzato il 17° tempo (era stato 18° al termine della prima giornata), precedendo Maverick Viñales di pochi centesimi.

Classifica prove MotoGP Sepang, i tempi della terza giornata

Cala quindi il sipario sul primissimo atto della MotoGP 2018. Dopo una breve pausa, le prove riprenderanno il 16 febbraio in vista dell’avvio ufficiale della nuova stagione, che sarà inaugurata il 18 marzo con il Gp del Qatar sul Circuito di Losail. Questa la griglia dei dieci migliori tempi dei test MotoGP di Sepang (il quadro completo è disponibile sul sito ufficiale della MotoGP):

  1. Lorenzo (1:58.830)
  2. Pedrosa (1:59.009)
  3. Crutchlow (1:59.052)
  4. Dovizioso (1:59.169)
  5. Miller (1:59.346)
  6. Rins (1:59.348)
  7. Marquez (1:59.382)
  8. Rossi (1:59.449)
  9. Zarco (1:59.511)
  10. Petrucci (1:59.528)

Fonte immagine: https://www.flickr.com/photos/greywolfphotography/34230324511/sizes/l/

Fonte immagine: https://www.flickr.com/photos/corentinfoucaut/

ultimo aggiornamento: 31-01-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X