Psg, Neymar: “Qui per fare la storia, i soldi non c’entrano”

Prima conferenza stampa al Paris Saint-Germain per Neymar: “È stata la decisione più difficile della mia vita”, ha dichiarato il fuoriclasse brasiliano.

chiudi

Caricamento Player...

“Sono qui perché volevo una sfida più grande”. Nel corso di una conferenza stampa organizzata al Parco dei Principi, il brasiliano Neymar si è presentato ai suoi nuovi tifosi. Ecco le dichiarazioni del fuoriclasse del Paris Saint-Germain, riportate da Premium Sport: “Stavo bene al Barça, ma sono felicissimo di essere qui. Io sono prontissimo. Mi sono fermato solo in questi due giorni, ma sono pronto. Mi piace giocare, non ho ancora parlato con l’allenatore ma… sì, vorrei giocare subito”.

L’ex Barcellona, dunque, non vede l’ora di scendere in campo con la sua nuova maglia, già andata a ruba negli store parigini: “È stata la decisione più difficile della mia vita – ha aggiunto Neymar al fianco del presidente del Psg Al-Khelaifi – se mi conosceste, sapreste che non guardo ai soldi. Non sono qui per i soldi, no. Potrei essere altrove a guadagnare di più. Ho ascoltato solo il mio cuore. Ogni giorno ho chiesto a Dio cosa fare, la strada era questa”.

Neymar al Psg, i parigini pagano la clausola da 220 milioni

L’obiettivo, ovviamente, è vincere il più possibile: “Vogliamo non solo la Champions League, vogliamo vincere tutto. Quando mi ritirerò vorrò essere nella storia di questo club, che è speciale, magico. Ci sono tanti giocatori fortissimi, come Verratti. E poi ringrazio Pastore, che mi ha ceduto il 10: è stata una sorpresa bellissima”.