Pubblicità hard sulla facciata della Regione Lombardia. Il Pd chiede spiegazioni: “Chi l’ha autorizzata?”. Preso un’interrogazione parlamentare.

MILANO – E’ polemica a Milano per la presenza di una pubblicità hard sulla facciata della Regione Lombardia. L’edificio per qualche ora ha visto sulle proprie pareti la presenza delle tre migliori escort del 2019 votate da oltre 2,1 milioni di utente. Il filmato promozionale è stato pubblicato sul profilo Twitter del sito che continua la sua ricerca di pubblicità.

La vicenda è stata ripresa dal Pd che con il consigliere Pietro Bussolati ha chiesto spiegazione all’amministrazione guidata da Attilio Fontana.

Il Pd chiede spiegazioni

Vogliamo delle spiegazioni perché si tratta di un fatto increscioso“, ha detto il consigliere Bussolati citato da Repubblica. L’esponente dem attacca: “Bisogna sapere se la proiezione era stata in qualche modo autorizzata e se qualcuno aveva il dovere di verificare il contenuto del materiale che sarebbe stato proiettato. Peggio ancora sarebbe se la Regione avesse ottenuto una contropartita economica. Mi auguro che non sia così, comunque depositeremo una interrogazioni“.

E poi ironizza: “Sul Pirellone abbiamo visto le scritte pro Family day, non ci aspettavamo certo di vedere su Palazzo Lombardia la pubblicità delle escort“.

Difficile una sponsorizzazione

L’episodio potrebbe trovare una spiegazione nel giro di qualche ora. Il palazzo della Regione in questi anni non è mai stato utilizzato per campagne pubblicitarie. Per questo si pensa ad un’idea direttamente del sito hard che ha sfruttato le pareti della struttura per farsi pubblicità.

Una piccola falla nel sistema di sicurezza che solitamente sono attivi 24 ore su 24 in tutto l’edificio. Toccherà al governatore Fontana provare a chiarire meglio la vicenda ed, eventualmente, risalire ai responsabili di questa vicenda. Un episodio che potrebbe provocare ancora polemiche nei prossimi giorni visto le posizioni diverse tra maggioranza e opposizione.

fonte foto copertina https://twitter.com/occhidibragia_


Salvini rilancia la sfida al governo: “A livello nazionale avremmo stravinto”

Elezioni regionali, riflessioni in casa M5s. Appendino: “Il partito non ha più fiducia in sè”.