Puglia in zona rossa rafforzata dal 27 marzo al 6 aprile. Le regole dell’ordinanza firmata dal governatore Emiliano.

BARI – Puglia in zona rossa rafforzata dal 27 marzo al 6 aprile. Il governatore Emiliano ha firmato una nuova ordinanza per irrigidire ancora di più le regole in tutta la regione. Una scelta fatta per piegare la curva e provare a ritornare in arancione dal 12 aprile. Al momento, i numeri continuano a crescere e piccoli segnali di decrescita non sono stati registrati.

Puglia in ‘zona rossa rafforzata’, le nuove regole

Le nuove regole da rispettare in Puglia dal 27 marzo al 6 aprile. Si tratta di misure più restrittive rispetto a quelle nazionali.

Spostamenti

Divieto di spostamento dal Comune di residenza, domicilio o abitazioni verso altri comuni per raggiungere le seconde case.

Negozi

Per i negozi chiusura prevista alle ore 18. Nei giorni di domenica 28 marzo, 4 aprile e 5 aprile sono sospese tutte le attività commerciali previste dal Dpcm del 2 marzo. Gli unici aperti restano le attività di vendita di carburante, fiori e piante, edicole, tabaccai, farmacie e parafarmacie.

Bar e ristoranti

I bar e i ristoranti lavoreranno con il servizio di asporto e il delivery fino al 6 aprile. Dalle 18, in poi, l’asporto potrà avvenire tramite la prenotazione on-line o per telefono per limitare al massimo code, file o assembramenti.

Smart working

Per quanto riguarda lo smart working, è fortemente raccomandato ai datori di lavoro privati di “limitare la presenza dei dipendenti nei luoghi di lavoro per assicurare esclusivamente le attività che ritengono indispensabili e che ne richiedano necessariamente tale presenza“.

Michele Emiliano
Michele Emiliano

Puglia in ‘zona rossa rafforzata’, quanto dura

La zona rossa rafforzata entrerà in vigore sabato 27 marzo 2021 e durerà fino al 6 aprile, data di scadenza del dpcm. Una settimana per valutare l’andamento della curva e decidere se prorogare o no le misure più dure. La speranza del governatore Emiliano è quella di ritornare il prima possibile in zona arancione.

TAG:
coronavirus

ultimo aggiornamento: 26-03-2021


Covid, tutti i numeri della campagna di vaccinazione in Italia. Quante persone hanno ricevuto il vaccino?

Lazio in arancione da martedì 30 marzo (e non da lunedì), ecco perché