Punti patente come si perdono

Punti patente come si perdono? Ecco una pratica guida su come è possibile perdere i punti della propria patente di guida

chiudi

Caricamento Player...

Punti patente, come si perdono? Ecco tutto quello che c’è da sapere su come è possibile perderli, ma soprattutto cosa fare per recuperarli.

Patente di guida

La nuova patente di guida entrata in vigore il 1 luglio 2003 ha apportato significativi cambiamenti allo stile di guida degli automobilisti. Con il moderno sistema meccanico di punti, infatti, ogni licenza di guida viene dotata di 20 punti. Il numero dei punti è destinato a cambiare nel corso del tempo in positivo o negativo a seconda del comportamento dell’automobilista. Se vengono commesse determinate violazione del Codice della Strada automaticamente i punti andranno ad essere decurtati in misura variabile a seconda dell’entità di infrazione commessa. Se, invece, l’automobilista si è comportato in maniera corretta dimostrando una buona condotta sono previste delle agevolazioni: 2 punti bonus che vengono aggiunti ogni 2 anni sino ad un massimo di 30. Per verificare il saldo punti della patente è possibile farlo online oppure chiamando il numero verde.

Come si perdono?

I punti della patente si perdono ogni qual volta un’automobilista commetta una violazione del codice della strada. Ad ogni singola infrazione, infatti, corrisponde una pena in punti che andranno ad essere decurtati dal saldo totale punti patente. Se l’automobilista dovesse azzerare i punti della propria patente dovrà nuovamente rifare tutti gli esami per conseguire la licenza di guida. Generalmente è possibile detrarre da 1 ad un massimo di 10 punti fatta eccezione per alcune violazioni che, se commesse tutte insieme, comportano una decurtazione di ben 15 punti. I punti persi vengono automaticamente ricaricati se, l’automobilista dopo aver commesso l’infrazione non ne compie più in un arco temporale di 2 anni. Nel caso dovesse continuare a commettere violazioni, è possibile recuperare i punti patente partecipazione a dei corsi di recupero.