Il presidente russo continua a conquistare consensi. I dati parlano chiaro: i russi amano Putin nonostante la situazione in Ucraina.

L’organizzazione russa indipendente Levada Center, che si occupa di sondaggi, ha testato il gradimento del presidente Putin tra i cittadini russi. Allo stato attuale Putin sembra non aver perso consensi tra il popolo russo nonostante la guerra in Ucraina e le stesse morti dei soldati russi. Nessun calo dunque per il presidente: i russi amano Putin.

Addirittura la popolarità di Putin è in crescita con una percentuale di approvazione dell’83%. Questa percentuale è la più alta degli ultimi anni. Nemmeno le sanzioni imposte dall’Occidente sembrano aver scalfito i consensi del presidente russo. Va detto che Levada Center è un’associazione non governativa che, per le sue indagini sociologiche, è stata definita dalle autorità locali agente esterno.

Vladimir Putin
Vladimir Putin

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

I dati dell’indagine di Levada Center

Il sondaggio condotto da Levada Center tra i cittadini russi ha interessato un campione molto alto. Il 44% degli intervistati si è detto ancora fiducioso nella figura di Putin e l’aumento verso il presidente è del 10%. Soltanto un mese fa le percentuali erano piuttosto inferiori. Le nuove percentuali hanno destato parecchio scalpore vista la situazione disastrosa in Ucraina. Il sondaggio è stato realizzato nel periodo compreso dal 24 al 30 marzo 2022.

Nel dettaglio l’83% degli intervistati si è detto favorevole all’attività generale di Putin, il 71% approva l’operato del presidente del Consiglio, il 70% quello del governo e il 59% quello della Duma di Stato. C’è poi un altro dato interessante che riguarda la fetta di popolazione che, se prima si mostrava titubante, adesso pensa che le cose stiano migliorando. Si tratta, in particolare, del 69% dei cittadini russi che, invece, a febbraio si attestava al 52%.

Oltre alla figura di Vladimir Putin anche altri esponenti politici hanno ottenuto un ampio e crescente consenso da parte della popolazione. In particolare Sergei Shoigu, ministro della Difesa, e Sergey Lavrov, ministro degli Esteri, hanno riscosso consensi pari al 15%.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 31-03-2022


Israele, continuano gli attacchi terroristici

Election day: amministrative e referendum giustizia