Qual. Russia 2018, Svezia-Italia 1-0: una rete di Johansson condanna gli azzurri

L’Italia esce sconfitta dalla sfida contro la Svezia e lunedì a San Siro deve vincere con due reti di scarto per passare.

chiudi

Caricamento Player...

SOLNA (SVEZIA) – Il cammino verso la Russia per l’Italia si complica. Gli azzurri ritornano da Solna con una sconfitta contro la Svezia ed ora lunedì a San Siro devono obbligatoriamente vincere con due reti di scarto.

Una brutta Italia perde contro la Svezia, ora serve il miracolo

Iniziano bene gli azzurri che sfiorano il vantaggio con un colpo di testa di Belotti. La punta del Torino prova a metterla sul secondo palo ma la palla non inquadra la porta. Dopo questa occasione dominio territoriale della Svezia che crea molte apprensioni alla difesa azzurra e va ad un passo dal vantaggio con Toivonen e Forsberg che sfiorano il palo di Buffon. Nella ripresa i ragazzi di Ventura cercano la rete e vanno vicini al vantaggio con Candreva ma la conclusione dell’esterno viene ben respinta dal portiere avversario. Come successo nella prima frazione di gioco la Svezia cresce nel prosieguo del match ed ha trovato l’1-0 al 61′: sugli sviluppi di una rimessa laterale dopo un rimpallo la palla arriva a Johansson: il tiro del centrocampista viene deviato da De Rossi con Buffon battuto. La reazione azzurra arriva solamente con una conclusione di Darmian che termina sul palo.

Il tabellino del match

SveziaItalia 1-0

Svezia (4-4-2): Olsen; Krafth (83′ Svensson), Lindelöf, Granqvist, Augustinsson; Claesson, Larsson, Ekdal (57′ Johansson), Forsberg; Berg (75′ Thelin), Toivonen. A disp.  Johnsson, Nordelft, Larsson, Olsson, Guidetti, Helander, Rohdén, Sema, Joansson. All. Andersson

Italia (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini, Candreva, Parolo, De Rossi, Verratti (76′ Insigne L.), Darmian; Immobile, Belotti (66′ Éder). A disp. Donnarumma G., Perin, Rugani, Gagliardini, Florenzi, Astori, Jorginho, Bernardeschi, Zappacosta, Gabbiadini. All. Ventura

Arbitro: Sig. Cüneyt Çakir (Turchia)

Marcatori: 61′ Johansson (S)

Note: Ammoniti: Berg (S); Verratti (I). Angoli: 1-7 per l’Italia. Recupero: 1′ pt; 5′ st.