Qualcuno è entrato nel nostro account di Google? Scopriamolo

Se abbiamo un account di Google, ci saranno archiviati molti dei nostri dati, anche quelli sensibili. Scopriamo se qualcuno ci è entrato di nascosto.

chiudi

Caricamento Player...

Oggi i servizi online come gli account di Google conservano una parte molto significativa dei nostri dati, anche quelli privati, personali o comunque che non vorremmo sapere in mani sbagliate, dai messaggi di posta elettronica alle foto. Ci sono moltissimi modi per proteggerci, con gli account di Google in particolare, grazie ad accorgimenti come la verifica in due passaggi. Tuttavia, se non siamo esperti di sicurezza o non particolarmente preoccupati per la privacy, potremmo, per esempio, dimenticare un accesso aperto su un computer o un dispositivo. Ecco come fare per scoprire se qualcuno ha usato o sta usando il nostro account di Google in modo indebito.

Colleghiamoci alla pagina del nostro account personale su Google

Anche se si può raggiungere praticamente da qualsiasi servizio di Google, il modo più rapido per accedere a tutte le impostazioni del nostro account è collegarsi alla pagina https://myaccount.google.com/ da un qualsiasi computer. Se serve, accediamo al nostro profilo quando ci viene richiesto. La pagina iniziale ci mostra decine di opzioni diverse. Facciamo clic su Attvità del dispositivo e notifiche nella colonna Accesso e sicurezza.

Impostazioni account di google - 1
Impostazioni account di google – 1

La schermata Attività del dispositivo e notifiche ci mostra la cronologia dei dispositivi che abbiamo utilizzato. scorriamo la pagina verso il basso.

Attività del dispositivo e notifiche
Attività del dispositivo e notifiche

Nella sezione dispositivi utilizzati di recente, possiamo vedere le ultime tre connessioni in ordine cronologico. Facciamo clic su Controlla dispositivi.

Controlla dispositivi
Controlla dispositivi

La finestra di controllo ci mostra tutte le connessioni dell’ultimo periodo. In questo caso, l’unica cosa che dobbiamo tenere presente è che la posizione delle connessioni potrebbe non essere affidabile al 100%. Le informazioni geografiche per le linee Internet italiane infatti non sono così precise come quelle d’oltreoceano.

Dispositivi utilizzati di recente
Dispositivi utilizzati di recente

Torniamo alla schermata principale e scegliamo la voce Gestisci impostazioni.

Gestisci impostazioni
Gestisci impostazioni

Nella schermata che si apre possiamo decidere che tipo di avviso scegliere per gli eventi critici, in particolare se vogliamo ricevere anche un SMS in caso di gravi rischi per la sicurezza.

Impostazioni account di google avvisi di sicurezza
Impostazioni account di google avvisi di sicurezza