L’ipertensione è una condizione patologica di pressione sanguigna troppo alta rispetto ai valori standard che si attestano su 120/80. Se si protrae nel tempo può avere conseguenze anche gravi sulla salute: ecco quali ne sono le possibili cause

La cause che possono dare origine ad una pressione sanguigna troppo alta nelle arterie sono molteplici, e non tutte sono ancora state indagate a fondo dagli scienziati.

La prima è di origine genetica: ovvero, soggetti che in famiglia abbiano altri casi di ipertensione, è probabile che sviluppino a loro volta questa patologia. Inoltre è frequente e abbastanza normale che le persone anziani soffrano di pressione alta.

Le abitudini di vita sono le principali responsabili: se si fa poco movimento, si mangiano cibi che contengono molto sodio, e si bevono troppi alcolici, è facile che si avrà la pressione alta. Ne soffrono anche i bambini obesi.

A volte poi l’ipertensione può essere un effetto collaterale legato a patologie gravi, come l’ipotiroidismo, malattie renali, o può essere dovuto all’uso di farmaci cortisonici.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire News Mondo su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 02-08-2014


Come diventare albergatore

Come funziona tfa, Tirocinio Formativo Attivo