Ad ogni uomo può capitare di sperimentare una sensazione di prurito nelle zone intime: quali possono esserne le cause?

Può capitare di frequente che gli uomini soffrano di una sensazione di prurito, più o meno accentuata, alle parti intime.

Questa sensazione, oltre ad essere molto sgradevole e fastidiosa, può anche avere delle cause ben specifiche che una volta conosciute possono essere curate.

Il motivo più comune per cui un uomo possa soffrire di prurito ai genitali è un fungo noto come tinea cruris. Si sviluppa in ambienti umidi, ad esempio può essere contratto se si fa la doccia in luoghi pubblici, perchè è molto contagioso. Può essere curato con pomate antifungine.

Un’altra causa possono essere i pidocchi, frequenti negli adolescenti, che si possono sviluppare per contatto con indumenti infetti, e si curano con uno shampoo apposito. Oppure il prurito può essere causato dalla scabbia, che provoca anche degli arrossamenti diffusi intorno ai genitali e sulle cose.

Infine il prurito può essere determinato da un danneggiamento dei nervi dei genitali.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
cause cure prurito intimo uomo

ultimo aggiornamento: 11-07-2014


Quanto costa antifurto satellitare moto

Come raggiungere Estadio Nacional a Brasilia