Quali sono detrazioni per partita iva regime dei minimi

Un professionista che intenda aprire partita IVA può chiedere una particolare agevolazione fiscale che viene definita regime dei minimi. Ecco come funziona e in cosa consiste

chiudi

Caricamento Player...

Il regime fiscale detto dei minimi può essere fruito da professionisti e imprenditori che rispondano ai seguenti requisiti:

  • imprese individuali o familiari e persone fisiche che esercitano arti e professioni
  • soggetti che in un anno non abbiano accumulato guadagni per importi superiori agli € 30.000,00
  • soggetti che non abbiano dipendenti, e non abbiano sostenuto spese in tal senso
  • soggetti che non abbiano erogato utili ad associati.

Se si hanno queste caratteristiche, nel momento dell’apertura della partita IVA si può richiedere il regime fiscale dei minimi. Usufruirne comporta che il contribuente paga soltanto un contributo fisso annuo pari al 5% sul reddito netto; inoltre non è tenuto al pagamento dell’IRAP (Imposta regionale sulle Attività Produttive).

Tutti i dettagli su come fare la richiesta e come poter usufruire del regime dei minimi si possono reperire sul sito ufficiale dell’Agenzia delle Entrate.