Quali sono le carte di credito della BCC?

Volete sapere quali sono e le caratteristiche delle diverse carte di credito emesse dalla BCC? Qui ve lo spieghiamo

Le carte di credito della BCC, ovvero Banca di Credito Cooperativo, sono al pari di tutte quelle emesse da qualsiasi banca. Naturalmente, anche le carte di credito della BCC possono essere scelte tra due tipi, diverse sia per il fido sia per le modalità di rimborso.

QUAL È LA CARTA DI CREDITO BASE?

La prima opzione, tra le carte di credito, è quella classica, ovvero la BCC Classic. Questa permette, al momento della spesa, di pagare in due modalità o saldando o rateizzando la spesa, una scelta che può essere fatta nella fase contrattuale. Naturalmente la scelta che viene effettuata dal contraente, sulla modalità di pagamento, non è in ogni modo individuabile da nessuno. Anche la scelta di come avverrà il rimborso è possibile tra il rientro dei soldi in un’unica soluzione o in rate mensili. Il tasso di interesse, invece, sarà decrescente rispetto l’utilizzo che ne verrà fatto.

LA BCC EMETTE LE CARTE GOLD?

Naturalmente esiste un’altra tipologia di carta di credito, la BCC Gold, ovvero la carta con più elevati livelli di spesa, caratterizzata da specifiche garanzie assicurative come la copertura legale. Anche la Gold, così come la Classic, permette di scegliere la modalità di rimborso dei soldi spesi.

DOVE SI POSSONO UTILIZZARE?

Entrambe le carte, essendo inserite nel circuito internazionale MasterCard, possono essere utilizzate nella quasi totalità degli esercizi commerciali, ai caselli autostradali e ai distributori di benzina. Oltre a questi esempi, con entrambe le carte sarà possibile ritirare denaro contante negli ATM.
certificato_unicasim

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 10-12-2016

Massimiliano Monti

X