Qualificazioni Euro 2021, Bosnia-Italia 0-5: tripletta di Cristiana Girelli. Testa alla Danimarca.

ROMA – Qualificazioni Euro 2021, Bosnia-Italia 0-5. Settima vittoria consecutiva per le ragazze di Milena Bertolini che hanno superato con estrema facilità le avversarie mettendo al sicuro il secondo posto in questa corsa alla competizione continentale che è stata rinviata al 2022 per l’emergenza coronavirus.

Una vittoria meritata per Girelli e compagni che sono chiamate ad ottenere dei risultati importanti con la Danimarca per avere la certezza di passare come prima. Una sfida molto complicata visto che le danesi non hanno ancora subito gol.

Girelli in grande spolvero

In Bosnia l’assoluta protagonista è stata Cristiana Girelli con una tripletta (due su calcio di rigore) e un tiro dagli undici metri sbagliato. Troppa la differenza di qualità tra le due squadre con le Azzurre che sono andate a segno anche con Galli e Linari, i due gol che hanno aperto e chiuso le marcature.

Una partita anche per provare delle nuove giocatrici. E’ stato il caso della Tortelli al centro della difesa visto l’infortunio di capitan Gama. Archiviata questa sfida è tempo di pensare al campionato in attesa di poter scendere in campo contro la Danimarca. Sfida decisiva per il futuro di questa nazionale nella competizione continentale. Un primo posto, infatti, consentirebbe di approdare direttamente senza spareggi. Altrimenti si dovrà passare da una sfida in più che potrebbe complicare il cammino.

Milena Bertolini
Milena Bertolini

Il tabellino di Bosnia-Italia

Di seguito il tabellino di Bosnia-Italia terminata 5-0 per le ragazze allenate da Milena Bertolini.

Bosnia-Italia 0-5

Marcatori: 18′ Galli, 39′, 55′ rig., 64′ rig. Girelli, 87′ Linari

Bosnia-Erzegovina (4-3-3): Hasanbegovic E.; Bektas, Hasanbegovic M., Vujadin, Krso; Grebenar (76′ Milinkovic), Kapetanovic, Velagic; Gacanica (83′ Jelcic), Damjanovic, Gavric (53′ Krajsumovic). All. Hurem

Italia (4-4-2): Giuliani; Bartoli, Tortelli, Linari, Boattin (67′ Glionna); Galli, Mascarello (77′ Caruso), Rosucci, Bonansea; Girelli, Sabatino (56′ Giacin). All. Bertolini

Note: al 60′ Girelli (I) ha sbagliato un calcio di rigore. Ammoniti: Gacanica, Krso, Grebenar (B)

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
calcio calcio news italia milena bertolini

ultimo aggiornamento: 22-09-2020


Bufera Suarez, irregolare l’esame di italiano per la cittadinanza. Le intercettazioni: ‘Stipendio da 10 milioni, deve passare’

Il ‘pasticcio’ Diawara costa caro alla Roma: sconfitta a tavolino contro il Verona