Qual. Euro U21, Italia-Svezia 4-1: gli Azzurrini terminano la qualificazione con un poker. Doppietta per Raspadori.

PISA – Qual. Euro U21, Italia-Svezia 4-1. Chiusura con un poker per gli Azzurrini di Nicolato. Con la qualificazione ormai in tasca, l’Under 21 è riuscita a vendicare la sconfitta dell’andata al termine di una partita dominata sin dal primo minuto.

Qual. Euro U21, Italia-Svezia 4-1: poker azzurro

Italia U21-Svezia U21 4-1

Marcatori: 27’Maleh (I), 48′ Raspadori (I), 50′ Karlsson (S), 61′ Raspadori (I), 68′ Scamacca (I)

Italia U21 (3-5-2): Cerofolini; Vogliacco (83′ Bellanova), Buongiorno (46′ Delprato), Cuomo; Zappa, Melegoni, Ricci S., Maleh (58′ Colpani), Sala M. (46′ Marchizza); Raspadori, Scamacca (71′ Sottil). All. Nicolato

Svezia (4-4-2): Dahlberg; Beijmo, Vagic (87′ Ornblom), Henriksson, Kralj (57′ Abraham); Bengtsson, Hellborg (88′ Hussein), Gigovic (56′ Svensson), Karlsson; Nygren (72′ Hansson), Almqvist. All. Eriksson C.

Arbitro: Sig. Stuart Attwell (Inghilterra)

Note: Ammoniti: Ricci S., Maleh, Zappa (I); Svensson, Kralj, Almqvist, Karlsson (S). Angoli: 6-2 per l’Italia U21. Recupero: 2′ pt; 3′ sy

Inizio equilibrato a Pisa. La prima occasione è per gli Azzurrini, questa volta Scamacca non riesce ad essere preciso. Il match si sblocca al 27′. Sala trova in area Maleh. Il centrocampista con un tiro di prima intenzione realizza l’1-0. La reazione svedese arriva con Bengtsson, Cerofilini dice di no.

Nella ripresa l’Italia trova subito il raddoppio. Azione personale di Raspadori e destro imparabile. Per il giocatore del Sassuolo si tratta del primo gol con l’Under 21. Immediata la reazione svedese. Karlsson sfrutta la respinta di Cuomo per realizzare il 2-1. L’Italia riprende subito il possesso del gioco in mano e Raspadori trova la doppietta dopo l’assist di tacco di Scamacca. Al 68′ proprio l’attaccante del Genoa va in rete su suggerimento di Zappa. Fino al triplice fischio non succede nulla. L’Italia porta a casa una vittoria e chiude al meglio (la qualificazione era ormai in tasca) il cammino nelle qualificazioni.

Nicolato: “Ottima prestazione”

Ai microfoni di Rai Sport Paolo Nicolato ha commentato la vittoria della sua Italia: “Sono contento della prestazione. Conoscono i miei ragazzi e so che hanno qualità […]. Spero nelle prossime settimane di essere messo in difficoltà per le convocazioni […]“.

Paolo Nicolato Italia U21
Paolo Nicolato

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
calcio calcio news Italia-Svezia qualificazioni euro u21

ultimo aggiornamento: 18-11-2020


Bosnia-Italia, Evani: “Dovremo essere superiori per vincere la partita”

Roma, Tiago Pinto è il nuovo direttore sportivo