Qual. Mondiali 2022, Bulgaria-Italia 0-2: seconda vittoria consecutiva per gli uomini di Mancini. A segno Belotti e Locatelli.

SOFIA (BULGARIA) – Qualificazioni Mondiali 2022, Bulgaria-Italia 0-2. Dopo il successo contro dell’Irlanda del Nord, gli Azzurri si sono ripetuti anche a Sofia grazie alle reti, una per tempo, di Belotti (su calcio di rigore) e Locatelli. Ultimo appuntamento di questo trittico in Lituania. (I risultati e le classifiche)

Qualificazioni Mondiali 2022, Bulgaria-Italia 0-2: decidono Belotti e Locatelli

Bulgaria-Italia 0-2

Marcatori: 43′ rig. Belotti, 82′ Locatelli M.

Bulgaria (3-5-1): Iliev P.; Antov, Bozhikov, Dimov; Cicinho (46′ Karagaren), Cochev, Kostadinov (62′ Malinov), Vitanov (88′ Rainov), Tsvetanov; Delev (78′ Iliev A.), Galabinov. All. Petrov

Italia (4-3-3): Donnarumma G.; Florenzi (68′ Di Lorenzo), Bonucci, Acerbi, Spinazzola; Barella, Sensi (68′ Locatelli M.), Verratti (88′ Pessina); Chiesa F. (75′ Bernardeschi), Belotti (75′ Immobile), Insigne L. All. Mancini

Arbitro: Sig. Slavko Vincic (Slovenia)

Note: Ammoniti: Kostadinov, Bozhikov (B); Locatelli M., Bernardeschi (I). Angoli: 0-11 per l’Italia. Recupero: 1′ p.t.; 4′ s.t.

La prima occasione è per la Bulgaria. Il mancino di Galabinov, però, è troppo centrale per creare problemi a Donnarumma. Ritmi davvero bassi con le occasioni che mancano da una parte e dall’altra. Il match si sblocca al 43′. Belotti si guadagna e trasforma un calcio di rigore. Il risultato non cambia fino all’intervallo.

Anche nella ripresa il match non regala grandi emozioni. La prima occasione arriva intorno alla mezz’ora. Il destro di Belotti, però, si stampa sul palo. A chiudere i giochi è Manuel Locatelli all’82’. Insigne serve a rimorchio il centrocampista, interno destro a giro e portiere battuto. Dopo il raddoppio, due occasioni per Immobile, ma l’estremo difensore bulgaro si fa trovare pronto. Non succede più nulla fino al triplice fischio. Seconda vittoria in queste qualificazioni per l’Italia.

Mancini: “Le partite sono tutte difficili”

Nel post partita Roberto Mancini ha parlato ai microfoni di Rai Sport: “Le partite sono tutte molto difficili soprattutto quando affronti squadre come la Bulgaria […]. Siamo in un momento della stagione dove forse i giocatori sono stanchi, ma non abbiamo mai rischiato nulla se non in una occasione su un errore nostro […]“.

Roberto Mancini Italia
Roberto Mancini
TAG:
calcio news

ultimo aggiornamento: 28-03-2021


Qualificazioni Mondiali 2022, ecco perché non c’è il Var

Olimpiadi, la nazionale di calcio degli Stati Uniti ko contro l’Honduras: niente Tokyo!