Qualificazioni Mondiali 2022, Italia-Irlanda del Nord 2-0: il cammino degli azzurri inizia con una vittoria.

PARMA – Qualificazioni Mondiali 2022, Italia-Irlanda del Nord 2-0. Il cammino verso il Qatar per gli uomini di Roberto Mancini inizia con una vittoria. (I risultati e le classifiche)

Qualificazioni Mondiali 2022, Italia-Irlanda del Nord LIVE

Italia-Irlanda del Nord 2-0

Marcatori: 14′ Berardi D., 38′ Immobile

Italia (4-3-3): Donnarumma G.; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Emerson Palmieri (74′ Spinazzola); Pellegrini Lo. (63′ Barella), Locatelli M. (84′ Pessina), Verratti; Berardi D. (75′ Chiesa), Immobile, Insigne L. (84′ Grifo) All. Mancini

Irlanda del Nord (4-3-1-2): Peacock-Farrell; Smith, Evans J., Catchart, Dallas; Evans C. (46′ Saville), McNair, McCann (77′ Thompson); Davis; Magennis (77′ Lafferty), Whyte (63′ Lavery). All. Baraclough

Arbitro: Sig. Ali Palabiyk (Turchia)

Note: Ammoniti: Saville, Thompson (I). Angoli: 0-5 per l’Irlanda del Nord. Recupero: 0′ p.t.; 3′ s.t.

Parte bene l’Italia che ha subito una chance con Immobile. Il match si sblocca al 14′. Florenzi trova Berardi, il giocatore del Sassuolo con il mancino non sbaglia. Ancora Immobile pericoloso prima del raddoppio firmato dallo stesso attaccante. Contropiede orchestrato da Insigne e gol di Immobile sul primo palo. All’intervallo si va sul risultato di 2-0 per gli azzurri.

Nella ripresa subito una occasione per Immobile di testa. Subito dopo decisivo Donnarumma decisivo prima su Whyte e poi su Smith. Con il passare dei minuti il match perde intensità. Nel finale la chance per McNair dà una scossa all’Italia. Prima del triplice fischio occasioni per Immobile e Spinazzola, ma il punteggio non cambia. L’Italia parte con una vittoria anche se la prestazione non è stata convincente soprattutto nella ripresa.

Mancini: “Ottimo primo tempo”

Nel post partita Roberto Mancini ha parlato ai microfoni di Rai Sport: “Dopo cinque mesi così il primo tempo è stato ottimo. Nel secondo potevamo fare meglio. Abbiamo iniziato a tenere più palla e farla girare in modo più lento ma va bene così. Pellegrini e Locatelli hanno fatto bene, avevamo di fronte una squadra fisica e potevamo chiuderla prima […]. Immobile? Per un attaccante il gol è fondamentale […]. Siamo felici e speriamo che gli altri attaccanti facciano come lui“.

Roberto Mancini Italia
Roberto Mancini
TAG:
calcio news

ultimo aggiornamento: 25-03-2021


Dramma per la Lazio, morto in un incidente d’auto il 19enne Daniel Guerini

Svolta in Brasile: si potrà esonerare un solo allenatore nel corso della stagione