Il passaporto è un documento necessario per poter viaggiare al di fuori dei confini della Comunità Europea, all’interno dei quali invece è sufficiente la carta di identità. Per richiederla ci si deve rivolgere agli uffici di Polizia e Carabinieri, e comporta alcuni costi

Se si ha in programma di fare un viaggio al di fuori dei Paesi appartenenti all’Europa Unita, è necessario munirsi del passaporto. La richiesta per il rilascio del passaporto deve essere fatta con un certo anticipo, visto che le tempistiche  per la sua consegna richiedono all’incirca 30 o 40 giorni.

Per fare la domanda, è necessaria una documentazione cartacea, ovvero il modello di richiesta compilato, accompagnato da un altro documento di identità in corso di validità, due foto formato tessera, e infine le ricevute degli importi da pagare.

Il primo è una marca da bollo telematica del valore di € 73,50; il secondo è la ricevuta del bollettino che attesti il pagamento di un importo di € 42, 50 per il passaporto ordinario, che va effettuato sul conto corrente n. 67422808 intestato al  Ministero dell’Economia e delle Finanze – Dipartimento del tesoro, con causale “importo per il rilascio del passaporto elettronico”.

Non è più necessario però il rinnovo annuale; il passaporto ha validità di 10 anni.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire News Mondo su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 16-07-2014


Come funzionano pantaloni­ caricabatterie per Lumia

Decalogo Confabitare contro ladri