Italia scatenata ai Mondiali in vasca corta di nuoto. Due medaglie e tre record italiani battuti. Sul podio Orsi e la staffetta veloce maschile.

HANGZHOU (CINA) – Il bottino dell’Italia ai Mondiali in vasca corta in Cina si arricchisce di due medaglie. La prima è arrivata in apertura della quarta giornata con la staffetta 4×50 stile libero uomini. Il quartetto azzurro formato da Condorelli, Vergani, Zazzeri e Miressi conquista il bronzo alle spalle di Stati Uniti (primato mondiale n.d.r.) e Russia. Per la squadra italiana il crono di 1’22″90 vale anche il nuovo record nazionale migliorando il 1’23″37 del 2008.

La seconda medaglia di giornata arriva da uno straordinario Marco Orsi. Nei 100 misti l’azzurro conquista l’argento e migliora ancora una volta il primato italiano abbassando il tempo a 51″03. Oro per Klimen Kolesnikov (nuovo record dei campionati n.d.r.) mentre sul gradino più basso del podio troviamo Hiromasa Fujimori.

Codia e Carraro da record – Le semifinali sorridono a metà per i colori azzurri. Nei 100 rana Martina Carraro conquista il pass per la finale con il tempo di 1’04″87, nuovo record italiano. Il precedente primato di 1’05″00 apparteneva ad Arianna Castiglioni (eliminata in semifinale n.d.r.). Record amaro per Pietro Codia (26″76) che nei 50 farfalla strappa la miglior prestazione a Matteo Rivolta (anche lui sotto il limite personale ma peggio del connazionale n.d.r.) ma non riesce a centrare la finale per un centesimo di secondo.

Martina Carraro
Martina Carraro (fonte foto https://www.facebook.com/martina.carraro.31)

Le altre gare – Nelle altre gare da segnalare i record del mondo dell’australiana Ariarne Titmus nei 400 stile libero (8° Erica Musso n.d.r.) e della staffetta 4×200 stile libero maschile del Brasile (6° l’Italia). Primato dei campionati per Ranomi Kromowidjojo nei 50 farfalla. 6° Simone Sabbioni nei 50 dorso.

Nuoto, Mondiali vasca corta: i podi della 4ª giornata

Di seguito il resoconto completo della quarta giornata dei Mondiali di nuoto in vasca corta in corso a Hangzhou, in Cina. L’Italia arricchisce il suo medagliere con altre due medaglie, portando il bottino complessivo a cinque (2 argenti e 3 bronzi).

Finale 4×50 metri stile libero uomini

1° Stati Uniti (Dressel, Held, Conger, Chadwick) 1’21″80 WR
2° Russia (Morozov, Sedov, Kuzmenko, Rylov) 1’22″22
3° Italia (Condorelli, Vergani, Zazzeri, Miressi) 1’22″90 RI

Finale 50 metri farfalla donne

1° Ranomi Kromowidjojo (NED) 24″47 CR
2° Holly Barratt (AUS) 24″80
3° Kelsi Dahlia (USA) 24″97
9° Elena Di Liddo (ITA) eliminata in semifinale
19° Ilaria Bianchi (ITA) eliminata in batteria

Finale 100 metri misti uomini

1° Kliment Kolesnikov (RUS) 50″63 CR
Marco Orsi (ITA) 51″03 RI
3° Hiromasa Fujimori (JPN) 51″53

Finale 400 metri stile libero donne

1° Ariarne Titmus (AUS) 3’53″92 WR
2° Jianjiahe Wang (CHN) 3’54″56
3° Bingjie Li (CHN) 3’57″99
8° Erica Musso (ITA) 4’03″61
Simona Quadarella (ITA) eliminata in semifinale

Finale 50 metri stile libero uomini

1° Vladimir Morozov (RUS) 20″33
2° Caeleb Dressel (USA) 20″54
3° Bradley Tandy (RSA) 20″94
14° Lorenzo Zazzeri (ITA) eliminato in semifinale
22° Andrea Vergani (ITA) eliminato in batteria

Finale 50 metri dorso uomini

1° Evgeny Rylov (RUS) 22″58
2° Ryan Murphy (USA) 22″63
3° Shane Ryan (IRL) 22″76
6° Simone Sabbioni (ITA) 23″26

Finale 4×200 metri stile libero uomini

1° Brasile (Melo, Scheffer, Coelho, Correia) 6’46″81 WR
2° Russia (Malyutin, Vekovishchev, Girev, Krasnykh) 6’46″84
3° Cina (Ji, Xu, Sun, Wang) 6’47″53
6° Italia (Megli, Ciampi, Proietti Colonna, Zuin) 6’53″05

Di seguito il video con l’argento di Marco Orsi

fonte foto copertina https://www.facebook.com/marcoorsiofficial

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Marco Orsi Martina Carraro mondiali nuoto 2018 Nuoto

ultimo aggiornamento: 14-12-2018


Nuoto, Mondiali vasca corta: Quadarella d’argento. Primato italiano per Marco Orsi

Nuoto, Mondiali in vasca corta: Italia show in Cina. Cinque primati nazionali