Un sorprendente Benjamin King trionfa nella quarta tappa della Vuelta a España 2018. Simon Yates il migliore tra i big ma Kwiatkowski conserva la Maglia Rossa.

ALFACAR (SPAGNA) – Era il primo vero test per i big ma alla fine a spuntarla è stato un fuggitivo. Sul traguardo di Alfacar la vittoria è andata a Benjamin King. L’americano è riuscito a portare al termine la vittoria, battendo in volata il kazako Nikita Stalnov. Terzo posto per il francese Pierre Rolland (a 13″).

Yates il migliore tra i big – L’ultima salita è stato terreno di attacco per i big. L’unico a guadagnare terreno è stato Simon Yates che è riuscito a staccare il gruppetto dei migliori di quasi 30″. Qualche difficoltà per Fabio Aru che con stringendo i denti è riuscito a rimanere con i primi della classifica. Ancora problemi per Vincenzo Nibali. Il siciliano si è staccato nuovamente, arrivando al traguardo con oltre 11′ di ritardo dal vincitore.

Michal Kwiatkowski
Michal Kwiatkowski, leader della Generale (fonte foto comunicato stampa)

Vuelta a España 2018, la Classifica Generale

Nonostante i vari attacchi, Michal Kwiatkowski è riuscito a conservare la Maglia Rossa. Il polacco ha un vantaggio di 7″ sul sorprendente Emanuel Buchamann e su 10″ su Simon Yates. Il migliore degli italiani è Fabio Aru, quindicesimo, con un ritardo di 47″.

Le altre classifiche: Maglia Verde (leader Classifica a Punti) Michal Kwiatkowski; Maglia a Pois (leader Classifica Gran Premio della Montagna) Luis Angel Mate Mardones; Maglia Bianca (leader Classifica Combinata) Michal Kwiatkowski.

Vuelta a España 2018, 5^ tappa: Granada-Roquetas de Mar, 188,7 km

Nuova tappa movimentata alla Vuelta a España 2018. La quinta tappa da Granada a Roquetas de Mar, 188,7 km, ha in programma due salite: l’Alto de Órgiva (3^ cat. 4 km al 7%) e l’Alto El Marchal (2^ cat. 10,8 km al 4,1%). Quest’ultima ascesa terminerà a 20 km dal traguardo e potrebbe essere il trampolino di lancio sia per chi vorrà vincere la tappa ma anche per i grandi.

Di seguito il video con la gioia di Benjamin King sul traguardo

fonte foto copertina comunicato stampa


La Endlessgame di Pietro Moschini vince la Palermo Montercarlo ed entra in classifica per il titolo italiano.

Nuoto, Federica Pellegrini pensa al ritiro