Il Question Time del ministro Boccia alla Camera: “Sugli spostamenti interregionali nessuna novità fino al primo giugno”.

ROMA – Nel Question Time alla Camera il ministro Boccia è ritornato sulla possibilità di aprire i confini delle regioni dal 1° giugno: “La valutazione – ha assicurato l’esponente del Governo – sarà fatta a partire dal 18 maggio e prenderemo una decisione entro fine mese“.

E anche su questo ci potrebbero essere delle differenziazioni territoriali: “Sarà più facile garantire un collegamento tra zone a basso rischio. Questo lo verificheremo insieme. Il Governo si confronterà sempre con le Regioni e sicuramente con il Parlamento“.

Boccia: “L’Italia è un malato che non può permettersi ricadute”

Il ministro Boccia è ritornato anche sulla ‘fase 2’: “L’Italia è un malato, che è in condizioni certamente migliori di prima, ma pur sempre un malato, che non può permettersi ricadute“.

La prudenza – ha aggiunto l’esponente dem – che il Governo ha utilizzato è tutta finalizzata a questo obiettivo. Nel mondo sono stati tanti gli stop and go, i lockdown bloccati e ripartiti, le chiusure improvvise. Noi non possiamo permettercelo: sappiamo e siamo consapevoli che è necessario garantire alle nostre imprese una ripartenza in sicurezza, soprattutto nei luoghi di lavoro; una ripartenza che non dovrà più vedere stop“.

Francesco Boccia
fonte foto https://www.facebook.com/francescoboccia.it/

Sileri conferma: “Dal 1° giugno forse spostamenti tra regioni”

Il via libera agli spostamenti tra regioni dal 1° giugno è stato confermato anche dal viceministro alla Salute, Pierpaolo Sileri: “Penso che da inizio del prossimo mese sarà possibile muoversi da una regione all’altra e secondo me si potrà uscire anche dalla Lombardia“.

Molto dipenderà dall’andamento del coronavirus: “Ovviamente non posso garantire oggi la libertà di movimento perché il periodo è di osservazione. E’ come se all’Italia fosse stata data una lettera di dimissioni dopo una brutta malattia. Noi dobbiamo essere pronti a non farci prendere alle spalle da eventuali altri contagi“.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus.

Diretta del question time con i Ministri Luigi Di Maio – Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Sergio Costa – Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Francesco Boccia – #AffariRegionali e Stefano Patuanelli – Ministero dello Sviluppo Economico. I temi: https://bit.ly/QT_130520

Pubblicato da Camera dei deputati su Mercoledì 13 maggio 2020

fonte foto copertina https://www.facebook.com/francescoboccia.it/

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
coronavirus evidenza Francesco Boccia politica

ultimo aggiornamento: 13-05-2020


Dl Rilancio, terminato il Consiglio dei Ministri: c’è il via libera al maxi decreto

Serie A, Spadafora: “Protocollo Figc modificato. Via libera agli allenamenti di squadra”