Sepp Kuss si è aggiudicato la quindicesima tappa della Vuelta a Espana 2019. Primoz Roglic sempre più leader della generale.

SANTUARIO DEL ACEBO (SPAGNA) – Sepp Kuss si è aggiudicato la quindicesima tappa della Vuelta a Espana 2019. Al termine di una lunga fuga il ciclista americano sul traguardo del Santuario del Acebo ha preceduto Ruben Guerreiro (a 39″) e il talento britannico Tao Geoghegan Hart (a 40″). Il migliore degli italiani è Dario Cataldo (61° a 16″39).

Roglic consolida la leadership – Primoz Roglic sempre più leader. Lo sloveno è riuscito a fare la differenza nel finale chiudendo al traguardo a 2’14” dal vincitore insieme ad Alejandro Valverde. Più in ritardo Miguel Angel Lopez e Tadej Pogacar (a 2’55”) mentre alza bandiera bianca Nairo Quintana (a 3’50”) che da domani dovrà essere al servizio del compagno di squadra spagnolo.

La classifica generale

In classifica generale Primoz Roglic conserva un vantaggio di 2’25” su Alejandro Valverde ma allunga sul terzo posto con Tadej Pogacar che ora ha un ritardo di 3’42”. Resta in corsa per le prime posizioni anche Miguel Angel Lopez (4° a 3’59”). Compito più difficile, invece, per Nairo Quintana (5° a 5’09”). Il migliore degli italiani resta Gianluca Brambilla, trentacinquesimo, con oltre un’ora di ritardo.

Prizmo Roglic
Prizmo Roglic

Le altre classifiche: Maglia Verde (leader classifica a punti) Primoz Roglic; Maglia a Pois (leader classifica GPM) Angel Madrazo Ruiz; Maglia Bianca (leader classifica giovani) Tadej Pogacar.

Vuelta a Espana 2019, 16^ tappa: Pravia-Alto de la Cubilla (144,4 km)

Ultima frazione prima del giorno di riposo alla Vuelta a Espana 2019. Una sedicesima tappa di 144,4 km da Pravia a l’Alto de la Cubilla. Anche questa volta un percorso adatto ai velocisti con l’ascesa finale di circa 30 km che potrebbe mettere in seria difficoltà i corridori visti anche gli altri due GPM di prima categoria che dovranno essere superati in precedenza. Terreno adattissimo per Valverde chiamato ad un’impresa per cercare di aprire delle crepe nella solidità di Roglic.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
ciclismo Primoz Roglic Sepp Kuss vuelta a espana 2019

ultimo aggiornamento: 08-09-2019


Basket, l’Italia saluta il Mondiale con una vittoria. Portorico battuto ai supplementari

Volley, Italia di bronzo agli Europei femminili. Il titolo alla Serbia