Calciomercato, Nainggolan sceglie il Cagliari: c’è l’ufficialità

Radja Nainggolan al Cagliari, affare fatto. E’ ufficiale il ritorno del Ninja in Sardegna. La formula del trasferimento è quella di prestito secco.

MILANO – Radja Nainggolan riparte dal Cagliari. Nelle ultime ore si era parlato di un forte interessamento della Fiorentina ma alla fine la scelta del belga è stata per la Sardegna. Un ritorno al passato per il centrocampista che nelle ultime ore è arrivato nel capoluogo sardo per sbrigare le ultime pratiche. Ufficialità arrivata nel pomeriggio di lunedì 5 agosto 2019. Nainggolan 2.0 può iniziare.

La formula

La Fiorentina aveva trovato un accordo di massima con l’Inter ma alla fine ha prevalso la volontà del giocatore di optare per il ritorno al Cagliari. I nerazzurri non hanno potuto fare altro che rispettare il centrocampista che si trasferirà in Sardegna in prestito secco fino al prossimo giugno.

Una formula che potrebbe consentire l’ex Roma a tornare a indossare la maglia nerazzurra dal 2020. Ma si tratta solo di un’ipotesi visto che, al momento, non c’è nessuna intenzione da parte di Antonio Conte di scommettere su Nainggolan. E il belga al Cagliari va a prendere il posto di Barella che è finito proprio in nerazzurro. Una scelta di cuore con i tifosi che sono pronti ad accogliere il Ninja che potrebbe indossare anche la fascia di capitano.

Radja Nainggolan
Radja Nainggolan

Il nodo dell’ingaggio

Ma prima dell’ufficialità c’è da risolvere il nodo dell’ingaggio. Radja Nainggolan a Milano percepisce uno stipendio di 4,5 milioni di euro. La Fiorentina ne aveva messi sul piatto 3 ma alla fine la scelta del Cagliari costringerà l’Inter ad accollarsi più del 50% del contratto del Ninja.

I sardi, infatti, hanno messo sul piatto 1,5 milioni di euro. Possibile che il belga decida di rinunciare a parte dell’ingaggio per portare al termine questa trattativa. Nainggolan si prepara tornare a Cagliari per una scelta dove il cuore ha avuto la parte più importante.

ultimo aggiornamento: 05-08-2019

X