Raduno Milan: Da Calha a Caldara e Silva, le prime dichiarazioni da Milanello

La squadra si è ritrovata a Milanello per preparare la nuova stagione. Tanti giocatori si sono fermati ai microfoni di Milan TV per un saluto.

A Milanello va in scena il raduno 2019. I giocatori si ritrovano per dare inizio alle danze. Anzi, agli allenamenti. Comincia ufficialmente la stagione 2019-2020, tra volti nuovi (ancora pochi) e vecchie conoscenze. Tutti agli ordini di mister Marco Giampaolo, approdato questa estate sulla panchina milanista al posto di Rino Gattuso.

Tanti sorrisi e prime dichiarazioni dal centro sportivo rossonero. Queste, ad esempio, le dichiarazioni rilasciate dal giovane portiere Alessandro Plizzari a Milan TV: “Mi sono riposato durante le vacanze, ma mi sono anche allenato, non vedo l’ora di iniziare. C’è sempre da migliorare e lavorare”.

Anche André Silva, che si gioca tutto in queste prime settimane di preparazione, si è fermato ai microfoni del canale tematico ufficiale del club: “Sto molto bene, sono contento di tornare qui a Milanello e incontrare tanti compagni. Voglio incontrare il mister e parlare di come sarà quest’anno”.

Questo, invece, il pensiero di Hakan Calhanoglu sempre nel corso del raduno: “Abbiamo fatto tutto in vacanza e adesso lavoriamo. Siamo carichi per l’inizio della nuova stagione”.

Samu Castillejo mercato Milan
fonte foto https://twitter.com/acmilan

Raduno Milan, Castillejo: “Hernandez grande giocatore”

Samu Castillejo ha parlato del nuovo acquisto Theo Hernandez: “Ci conosciamo da un po’ di tempo, è un grande giocatore e una gran persona. Viene qua con grande voglia di portare cose buone alla squadra”.

Anche Fabio Borini – come molti suoi colleghi – resta in attesa di sapere cosa gli riserverà il futuro: “Le vacanze sono andate molto bene – ha dichiarato a Milan TV – abbronzato, rilassato e con mia moglie incinta. Quindi benissimo. C’è da correre dietro a tutti, ci saranno pannolini ovunque. Sono pronto per la stagione, mi sono allenato forte”.

Infine, ecco il saluto di Mattia Caldara, che spera in una stagione più fortunata: “Sto bene – ha affermato in occasione del raduno rossonero a Milanello – e sono felice di essere qui dopo aver fatto un mese e mezzo di terapia a Roma. Giampaolo lo conosco perché l’ho affrontato tante volte in campionato, so come gioca e non vedo l’ora di mettermi a disposizione”.

L’arrivo dei giocatori a Milanello:

https://www.facebook.com/ACMilan/videos/210024493218614/?tn=%2Cd%2CP-R&eid=ARDWKUCSAEeKqZCI7NFsGXb2U0U1XOV4XA9kpbfBBpjdqKOqPIbOH8iqqeQPIE0pTDFHYJNJCw318LLe

ultimo aggiornamento: 09-07-2019

X