Mercato Milan – Salgono le quotazioni di Rafinha, in ribasso Dembélé

Il club rossonero è alla ricerca di un centrocampista. Il Barcellona avrebbe aperto al prestito di Rafinha, pista più percorribile rispetto a quella di Dembélé del Tottenham.

chiudi

Caricamento Player...

Il nome di Rafael Alcantara, meglio noto come Rafinha, non è nuovo se accostato al Milan. Il ds rossonero Mirabelli segue infatti da tempo il giocatore del Barcellona, il quale non rientra nei piani del tecnico Valverde. Il centrocampista di San Paolo – in possesso anche della cittadinanza spagnola – avrebbe chiesto espressamente ai dirigenti blaugrana di essere ceduto al fine di ritrovare il campo con continuità dopo l’infortunio che lo ha costretto ai box per molte settimane.

Ipotesi prestito

Secondo quanto riporta Tuttosport, il Barcellona sarebbe disposto a cedere Rafinha in prestito. Da valutare l’ipotesi del diritto o obbligo di riscatto. I catalani valutato il giocatore sui 15-20 milioni. A questo punto, il Milan sembrerebbe orientato a puntare maggiormente sul mancino brasiliano rispetto a Dembélé del Tottenham. Sul piano tattico il belga sembra avere le caratteristiche migliori (più simile a Kessié) rispetto a ciò che serve a Gattuso ma allo stesso tempo il centrocampista degli Spurs va per i 31 anni mentre Rafinha è un classe ’93. Occhio comunque al Valencia, intenzionato a farsi sotto seriamente per assicurarsi le prestazioni del figlio di Mazinho.