Una ragazza di 17 anni è stata aggredita a Valmontone. Sono state fermate tre persone.

ROMA – Una ragazza è stata aggredita e violentata a Valmontone, in provincia di Roma. L’episodio, come raccontato da La Repubblica, risale allo scorso 16 dicembre, ma gli inquirenti hanno preferito renderlo noto solamente dopo il fermo dei tre presunti responsabili.

Sono in corso tutti gli accertamenti del caso per verificare quanto successo e ricostruire la dinamica di questo abuso.

Ragazza di 17 anni violenta in provincia di Roma

L’aggressione è avvenuta nella giornata di mercoledì 16 dicembre 2020. Secondo le prime informazioni, la 17enne si trovava nei pressi della stazione ferroviaria della stazione quando è stata bloccata e abusata dai tre ragazzi.

Una violenza fermata da un passante che ha subito chiamato la polizia e messo in fuga gli aggressori. Sotto shock la vittima che ha raccontato quanto successo alle forze dell’ordine. La testimonianza dell’uomo e la versione della ragazza ha portato al fermo delle tre persone. Si tratta di un ragazzo di 27 anni del posto, di un 28enne iracheno e di un 20enne marocchino.

Polizia
Polizia

Ragazza violentata a Valmontone, tre fermati

Le tre persone arrestate sono accusate di violenza sessuale di gruppo. Nelle prossime ore saranno ascoltate dal magistrato che dovrà confermare la misura cautelare in carcere.

Sono in corso tutte le indagini per cercare di capire se in passato i tre sono stati protagonisti di altri episodi simili o si è trattata di una prima volta. L’aggressione, secondo le ultime indiscrezioni, è avvenuta nei pressi della stazione di Valmontone. La vittima, una ragazza di 17 anni, stava tornando a casa quando è stata abusata. Una vicenda che ha fatto molto discutere nella cittadina romana. Il sindaco ha dichiarato che il Comune si costituirà parte civile nel processo che inizierà nelle prossime settimane. I tre fermati sono stati portati in carcere.

Vaccino Covid, quando farlo, come prenotarsi e da chi saremo chiamati

TAG:
aggressione cronaca valmontone

ultimo aggiornamento: 20-12-2020


Attentato in Nigeria, morti 5 soldati

Verona, ritrovato il corpo della 35enne scomparsa venerdì scorso nelle acque gelide dell’Adige