Potenza, ragazza denuncia nove anni di abusi: arrestato il padre

Potenza, ragazza denuncia nove anni di abusi: arrestato il padre

Nove anni di abusi per una ragazza di Potenza che si è decisa di denunciare il suo violentatore ai carabinieri. In manette il padre di 45 anni.

POTENZA – Nove anni di sofferenza e la fine di un incubo che non sarà facile da dimenticare. Una ragazza di Potenza dopo molto tempo di abusi ha deciso di denunciare nel settembre 2018 il padre, il presunto violentatore dell’adolescente. La vittima si sarebbe confidata con la madre e proprio il genitore avrebbe deciso di raccontare tutto ai carabinieri.

L’uomo di 45 anni è stato fermato immediatamente dagli inquirenti ed ora si trova agli arresti domiciliari e dovrà difendersi dall’accusa di atti aggravati ai danni della figlia minorenne.

Carabinieri
Carabinieri (fonte foto https://www.facebook.com/carabinieri.it/)

Potenza, uomo di 45 anni arrestato per gli abusi sulla figlia

Secondo una prima ricostruzione fatta dagli inquirenti, gli abusi sono avvenuti sia quando i genitori stavano insieme che quando lui aveva in affidamento la piccola. “Alle indagini – si legge in un comunicato dei carabinieri – si sono aggiunte anche le relazioni tecniche di specifiche figure professionali che hanno consentito  di delineare un qualificato quadro probatorio, tale da ricostruire puntualmente una serie di condotte poste in essere dall’uomo in diverse fasi di crescita dell’adolescente“.

Le violenze si sarebbero quindi consumate in ben nove anni con la ragazza che fino a questo momento non aveva avuto il coraggio di denunciare. A settembre ha deciso di raccontare tutto alla madre, la quale ha denunciato il suo ex compagno ai carabinieri. Per la minorenne non sarà semplice dimenticare questo periodo non facile della sua vita ma sicuramente da oggi inizierà un nuovo percorso.

fonte foto copertina https://twitter.com/MediasetTgcom24

ultimo aggiornamento: 16-10-2018

X