Una ragazza di 16 anni è morta a Bari dopo essere precipitata dal terrazzo di un palazzo. Una caduta provocata dal cedimento del lucernaio.

BARI – Una ragazza di 16 anni è morta a Bari nella serata di giovedì 24 giugno dopo essere precipitata dal terrazzo di un palazzo. La caduta, almeno secondo quanto riportato da La Repubblica, potrebbe essere stata provocata dal cedimento del lucernaio dell’edificio.

Un volo di nove piani per l’adolescente. Caduta attutita da una rete, ma i medici non hanno potuto fare altro che constatare il decesso poco dopo il suo arrivo in ospedale. E’ stata aperta un’indagine per accertare meglio quanto successo anche perché sono diversi i punti da chiarire.

Ragazza morta a Bari, indagini in corso

L’esatta dinamica dell’incidente è ancora al vaglio degli inquirenti. Secondo le prime informazioni, la 16enne si trovava sul terrazzo con alcuni amici quando, per motivi ancora da accertare, il lucernaio ha ceduto. Per la giovane non c’è stato niente da fare e sono in corso tutti gli approfondimenti per capire se il palazzo era in sicurezza.

Sembra essere invece esclusa l’ipotesi di omicidio colposo. Gli inquirenti nei prossimi giorni ascolteranno altre persone per provare a ricostruire meglio la caduta. L’accusa contestata in questo fascicolo è quella do omicidio colposo.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Ambulanza
Ambulanza

45enne morto a Lipari, indagini in corso

E’ stata aperta un’indagine anche sulla morte di un uomo di 45 anni a Lipari. Il corpo senza vita dell’isolano è stato rinvenuto sulle rocce nel pomeriggio di venerdì 25 giugno 2021. In un primo momento si era pensato ad un turista, ma successivamente gli approfondimenti hanno confermato che si tratta di un cittadino del posto.

Il magistrato ha autorizzato l’autopsia per verificare meglio quanto successo. Nessuna ipotesi è esclusa e sono in corso gli approfondimenti del caso. Secondo quanto riportato da La Repubblica, l’uomo da poco si era separato ed aveva perso il posto di lavoro.


Processo per la morte di George Floyd, Chauvin condannato a 22 anni e mezzo di carcere

Narcos, scontro tra cartelli in Messico: 18 morti