Ragazza di 19 anni travolta e uccisa a Castenaso (Bologna) mentre faceva jogging. Il conducente è stato fermato.

CASTENASO (BOLOGNA) – Una ragazza di 19 anni è stata travolta e uccisa a Castenaso, in provincia di Bologna, mentre faceva jogging. Il terribile incidente è avvenuto nella serata del 12 novembre.

Immediata la segnalazione ai soccorritori che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso della giovane. La Procura ha aperto un’indagine per cercare di ricostruire meglio la dinamica di quanto successo. Secondo le ultime indiscrezioni di Rai News24, il conducente dell’auto sarebbe risultato positivo all’alcoltest.

Ragazza travolta e uccisa nel Bolognese

E’ ancora in corso la ricostruzione dell’incidente. Secondo quanto scritto da Il Resto del Carlino, la ragazza di 19 anni stava attraversando le strisce nei pressi della sua abitazione quando è stata travolta dall’auto.

Immediata la chiamata ai soccorritori che sono arrivati sul posto dopo pochi minuti. Il personale medico, però, non ha potuto fare altro che constatare il decesso della giovane. Fermato la persona alla guida della vettura. Il conducente sarebbe risultato positivo all’alcoltest. Una tragedia che ha sconvolto l’intera cittadina del Bolognese. Le indagini sono in corso e nelle prossime ore ci potrebbero essere importanti novità sulla dinamica di questo incidente, avvenuto nella prima serata del 12 novembre.

Ambulanza
Ambulanza

Incidente nel Casertano, morto un uomo di 91 anni

Grave incidente anche nel Casertano. Come scritto da Il Mattino, un uomo di 91 anni ha perso la vita a Carinola nelle prime ore del 12 novembre. La vittima, secondo le prime indiscrezioni, era alla guida del proprio trattore quando ha perso il controllo del mezzo che si è ribaltato. Inutile i tentativi di soccorrerlo, i medici non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.

Il magistrato ha autorizzato l’autopsia sul corpo dell’uomo per accertare le cause del decesso. L’ipotesi avanzata dagli inquirenti è quella di un malore.

Covid, l’aggiornamento del Piano Vaccini


Carola Rackete arrestata in Germania: protestava contro il taglio di alcune querce secolari

13 novembre 2015, gli attentati di Parigi: 130 morti