È successo intorno all’una di notte a Luserna San Giovanni, Torino: l’uomo è entrato nel bar e ha ucciso una ragazza a coltellate. Indagini in corso.

È stato arrestato l’uomo che ha ucciso una ragazza a coltellate in un bar di Luserna San Giovanni, in Provincia di Torino, nella notte tra il 4 e il 5 ottobre. Ora gli inquirenti stanno lavorando per ricostruire la dinamica e soprattutto il movente che ha spinto l’uomo ad uccidere la ragazza e a ferire altre due persone.

Entra in un bar e uccide una ragazza a coltellate in provincia di Torino

Secondo le prime ricostruzioni, intorno all’una e trenta della notte tra il 4 e il 5 ottobre, l’uomo è entrato in un bar e ha ucciso a coltellato una ragazza. Altre due persone sono rimaste ferite ma fortunatamente hanno riportato solo ferite lievi e le loro condizioni non sono preoccupanti.

Le due persone ferite sono due ragazze. Dopo aver aggredito e colpito a morte la vittima, l’aggressore si è scagliato contro le altre ragazze, fortunatamente senza conseguenze gravi. Le due hanno riportato ferite ma non sono in pericolo di vita. Non è chiaro se facessero parte della stessa comitiva della vittima oppure no.

Carabinieri
Carabinieri

Arrestato un uomo, indagini in corso

I Carabinieri di Pinerolo hanno intercettato e fermato il presunto responsabile dell’aggressione e dell’omicidio. L’assassino, in base a quanto emerso nel corso delle ore, è un 34enne di origine marocchina. Gli inquirenti stanno indagando per capire se l’aggressore conoscesse la vittima oppure no.

ultimo aggiornamento: 05-10-2021


WhatsApp, Instagram e Facebook down per più di sei ore. Cosa è successo

Covid, terza dose di vaccino per tutti: quando si parte