Milano, ragazza sudamericana violentata dopo una serata all'Old Fashion

Violentata dopo una serata all’Old Fashion: la denuncia di una ragazza sudamericana

Milano, ragazza sudamericana violentata all’Old Fashion. Indagano gli inquirenti. Si cercano indizi nelle immagini delle telecamere di sorveglianza.

Milano, ragazza violentata dopo una serata all’Old Fashion. Una donna di origine sudamericana ha denunciato di essere stata violentata dopo una serata all’Old Fashion, uno dei locali più in vista della movida milanese.

Ragazza sudamericana violentata all’Old Fashion di Milano: la denuncia

La donna, arrivata in Italia da poche settimane, ha raccontato di aver trascorso la serata nel noto locale e di aver conosciuto un uomo con il quale si è intrattenuta fino alle quattro del mattino. A quel punto il soggetto avrebbe chiesto alla ragazza di accompagnarlo fuori dal locale, dove l’avrebbe violentata in un vicolo buio nella zona di viale Alemagna e parco Sempione.

Carabinieri macchina
Carabinieri macchina

La ricostruzione della serata

Dopo l’aggressione la giovane si è recata a casa di una sua amica, dove è rimasta fino alla mattina, quando si è recata negli uffici della polizia ferroviaria, dove ha sporto denuncia.

Le indagini degli inquirenti: si cercano indizi nelle immagini delle telecamere di sorveglianza del locale e della zona

Le autorità, raccolta la testimonianza della ragazza e ricevuti i risultati dei primi accertamenti medici, hanno aperto un’inchiesta. La giovane sarebbe riuscita a fornire una descrizione solo sommaria del suo aggressore, conosciuto all’interno del locale.

Gli inquirenti ascolteranno i testimoni e prenderanno visione delle immagini delle telecamere di sorveglianza dell’Old Fashion e di quelle pubbliche installate nella zona circostante.

Non è da escludere che gli inquirenti possano decidere di ascoltare anche le testimonianze delle persone presenti nel locale nel giorno dell’aggressione.

ultimo aggiornamento: 16-10-2019

X