In Veneto è stata trovata morta nel giardino di casa una ragazzina di 12 anni. I genitori escludono la possibilità di un suicidio.

Secondo gli investigatori non è possibile escludere che la ragazzina sia morta a causa di un suicidio. I genitori, non riuscendo a trovare una spiegazione sul ritrovamento della figlia senza vita nel giardino di casa, non possono pensare che possa essere successo davvero. Viene chiesto di effettuare nuovi esami e accertarmi medico investigativi sul caso avvenuto in Veneto.

Carabinieri
Carabinieri

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La tragedia

E’ successo in un paese del Trevigiano, in Veneto. Venerdì pomeriggio quando una ragazzina di 12 anni era uscita a giocare nel giardino di casa con il fratellino e un amichetto. Questo, ha avvertito gli adulti del dramma. La dodicenne è stata trovata senza vita nel giardino della sua abitazione.

La madre e il patrigno escludono la possibilità che possa essersi suicidata, dichiarando alla Tribuna di Treviso: “Forse è entrato qualcuno e le ha fatto del male, forse è successo un incidente mentre giocava”. La causa della tragedia cade anche sulla possibilità che possano essere coinvolti terzi. Di conseguenza, viene richiesto un continuo sull’indagine con nuovi esami e accertamenti di un medico investigativo. Per la coppia, la ragazzina non avrebbe mai dato segni di autolesionismo né sono mai emersi atti di bullismo nei suoi confronti.

Gli investigatori però, secondo i dati emersi dal caso, confermano che non ci sono evidenze che possano portare a ipotesi diverse dal suicido. La Procura resta senza ipotesi di reato e di indagati. Si lascia aperto il fascicolo sul caso per permettere tutti gli accertamenti medico legali e il rilascio del nulla osta dei pm al trasporto della salma nel Paese dove la dodicenne sarà sepolta.

I carabinieri confermano che l’ipotesi valutata maggiormente resta quella di un gesto volontario estremo da parte della ragazzina. L’ispezione cadaverica non ha riscontrato nessun segno di violenza e la scena dei fatti appare chiara, ma comunque non sono esclusi ulteriori accertamenti nei prossimi giorni

Riproduzione riservata © 2022 - NM

giallo

ultimo aggiornamento: 23-09-2022


Bimbo beve candeggina, la madre è indagata per omicidio colposo 

Diana, tranquillante nel biberon della bimba abbandonata in casa