Cagliari, ragazzo aggredisce padre di una compagna e un professore

Cagliari, 14enne aggredisce il padre di una sua compagna di scuola

Cagliari, ragazzo di quattordici anni aggredisce il padre di una sua compagna di scuola e un professore intervenuto per fermarlo.

Un ragazzo di quattordici anni aggredisce il padre di una sua compagna di scuola e un professore. È avvenuto a Cagliari, dove il giovane ha incontrato il padre di una sua amica alla quale aveva rivolto commenti pesanti. Resta da chiarire la dinamica dell’aggressione, ma il 14enne si è scagliato contro l’uomo e poi contro uno dei professori che era intervenuto per fermarlo.

La prima aggressione

Stando a quanto riferito dalla stampa locale, il caso sarebbe iniziato lo scorso lunedì, quando il quattordicenne si è rivolto alla sua compagna di scuola con frasi offensive probabilmente a sfondo sessuale. La giovane ha chiesto aiuto a un suo amico, forse il suo ragazzo, un diciottenne che si è recato davanti all’Istituto scolastico con altri ragazzi.

A questo punto nasce una colluttazione, una sorta di regolamento dei conti. I diciottenni accerchiano il ragazzino, lo strattonano, lo insultano, probabilmente ci scappa anche qualche schiaffo e qualche pugno intimidatorio.

Dopo l’aggressione il giovane si è recato in pronto soccorso, dove gli sono stati dati sei giorni di prognosi.

Carabinieri
fonte foto https://www.facebook.com/carabinieri.it/

Ragazzo di quattordici anni aggredisce il padre di una sua compagna di scuola

La questione sembrava risolta e conclusa con la lite in strada e il chiaro messaggio al quattordicenne di non avvicinarsi più alla ragazza. La situazione invece è degenerata nella giornata di venerdì, quando all’uscita di scuola, il liceo Azuni, il quattordicenne ha visto nuovamente la ragazza che si trovava con il padre. Sul posto sono intervenuti i carabinieri. I genitori della giovane hanno deciso di non sporgere denuncia nei confronti del 14enne.

ultimo aggiornamento: 05-10-2019

X