Caserta, 14enne in gravissime condizioni: colpito da proiettile vagante

A Parete, centro in provincia di Caserta, un giovane è stato colpito alla testa da un proiettile vagante, sparato probabilmente da un balcone. Il 14enne verrà sottoposto a un delicato intervento chirurgico.

PARETE (CASERTA) – Era seduto su una panchina con alcuni amici vicino a un bar in via Vittorio Emanuele, sul corso principale di Parete, cittadina di poco più di 11 mila abitati, quando un colpo lo ha raggiunto al capo. Il 14enne è collassato al suolo e è stato immediatamente soccorso e trasportato all’ospedale di Caserta. Le condizioni del giovane sono gravissime e verrà sottoposto a un delicatissimo intervento di neurochirurgia per la rimozione dell’ogiva.

Le indagini

I carabinieri della locale stazione di Parete e del reparto territoriale di Aversa sono già al lavoro per ricostruire la dinamica del grave fatto e per risalire all’autore dell’azione. Dalle prime testimonianze sembra che il proiettile vagante sia stato esploso da un balcone.

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 25-12-2017

Fabio Acri

X