Caserta, 14enne in gravissime condizioni: colpito da proiettile vagante

A Parete, centro in provincia di Caserta, un giovane è stato colpito alla testa da un proiettile vagante, sparato probabilmente da un balcone. Il 14enne verrà sottoposto a un delicato intervento chirurgico.

PARETE (CASERTA) – Era seduto su una panchina con alcuni amici vicino a un bar in via Vittorio Emanuele, sul corso principale di Parete, cittadina di poco più di 11 mila abitati, quando un colpo lo ha raggiunto al capo. Il 14enne è collassato al suolo e è stato immediatamente soccorso e trasportato all’ospedale di Caserta. Le condizioni del giovane sono gravissime e verrà sottoposto a un delicatissimo intervento di neurochirurgia per la rimozione dell’ogiva.

Le indagini

I carabinieri della locale stazione di Parete e del reparto territoriale di Aversa sono già al lavoro per ricostruire la dinamica del grave fatto e per risalire all’autore dell’azione. Dalle prime testimonianze sembra che il proiettile vagante sia stato esploso da un balcone.

ultimo aggiornamento: 25-12-2017

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X