Ragazzo di colore aggredito all’Argentario: “Sei nero, vai via di qui”. Denunciato un 40enne romano.

ROMA – Ragazzo di colore aggredito all’Argentario. L’ennesimo episodio di razzismo, come scritto da La Repubblica, sarebbe avvenuto il giorno di Ferragosto in uno stabilimento di Orbetello. Il responsabile è stato fermato e denunciato dalle forze dell’ordine.

Si tratta di un uomo di 40 anni romano che è già noto ai carabinieri per reati come rissa e resistenza a pubblico ufficiale. Sono in corso tutti gli accertamenti per ricostruire meglio la dinamica di questa aggressione.

Ragazzo di colore aggredito all’Argentario

L’aggressione sarebbe avvenuta nella giornata di Ferragosto. Il 18enne di origine senegalese era in vacanza insieme ad una comunità di Terni in Maremma. Durante la sua permanenza in spiaggia è stato avvicinato dal 40enne romano visibilmente ubriaco che prima l’ha preso per il collo e poi lo ha invitato a lasciare la spiaggia con insulti: “Sei nero, vai via di qui“.

Il tutto avvenuto sotto gli occhi degli altri bagnanti che lo hanno descritto ai carabinieri che sono arrivati sul posto dopo la chiamata per l’aggressione. Una vicenda che ha lasciato sotto shock i presenti che hanno provato a fermare il 40enne romano.

Carabinieri
Carabinieri

Le indagini

I carabinieri sono riusciti a risalire all’identità dell’aggressore 40enne che ha ammesso di aver insultato il giovane. Gli inquirenti lo hanno denunciato a piede libero per il reato di lesioni personali con l’aggravante dell’odio e della discriminazione razziale. Sono in corso tutti gli accertamenti del caso per cercare di accertare meglio quanto successo.

Gli investigatori hanno ascoltato i testimoni e il giovane che ha avuto dai medici una prognosi di una settimana per le lievi escoriazioni riportate durante l’aggressione. Nuovo episodio di razzismo nel nostro Paese con un 18enne di origini senegalese che è stato preso per il collo e insultato da un uomo italiano.

Scarica QUI il Decreto Agosto.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
argentario cronaca evidenza razzismo

ultimo aggiornamento: 17-08-2020


Ravenna, 34enne abusata e drogata per giorni: un fermo

Caltagirone, si è suicidato in carcere l’uomo accusato della morte della moglie