Un ragazzo di 17 anni è morto a Palermo dopo essere stato travolto da un’auto.

PALERMO – Tragedia nella notte tra il 20 e il 21 giugno a Palermo dove un ragazzo di 17 anni è morto dopo essere stato travolto da un’auto. L’incidente è avvenuto in viale Regione Siciliana con il conducente della vettura che si è fermato per prestare i primi soccorsi ma per il giovane non c’era più niente da fare.

Sulla vicenda sono in corso tutti gli accertamenti per cercare di ricostruire meglio la dinamica dell’incidente.

La testimonianza

Una donna ai microfoni di La Repubblica ha raccontato quanto accaduto nella notte a Palermo: “Erano le 3.40 e non riuscivo a prendere sonno. Tutto ad un tratto ho sentito un botto così forte che sono saltato in aria. Inizialmente ho penato al solito tamponamento, ma quando ho sentito le urla della ragazza sono corsa in strada. Un motociclista si è fermato e gli ho chiesto di capire se il ragazzo respirasse o meno. Purtroppo era morto […]. Non riesco a descrivere la reazione della madre e del padre di fronte a quella scena, perché non esistono parole in grado di comunicare un dolore così grande“.

Ambulanza
Ambulanza

Uomo annegato a Cefalù

E’ stata una domenica 21 giugno 2020 tragica in Sicilia. A Cefalù nel pomeriggio un uomo di 55 anni residente in Germania è morto annegato. L’allarme è stato lanciato da alcuni bagnanti che hanno chiamato i bagnini per cercare di salvarlo. Le condizioni sono apparse sin da subito molto gravi con il personale medico che non ha potuto fare altro che constatare la morte dell’uomo.

Allarme anche a Trappeto dove una ragazza risulta dispersa. E’ stato salvato, invece, l’amico che si trovava con lei. L’estate è ormai arrivata e il rischio delle tragedie in mare è molto alto. Con le autorità che raccomandano la massima prudenza a tutti i bagnanti.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
cronaca incidente palermo palermo Sicilia

ultimo aggiornamento: 21-06-2020


La premio Nobel per la Pace Malala si è laureata a Oxford. Di Maio: “Un simbolo di resistenza e coraggio”

Tragedia in Cina, sette bambini si tuffano in un fiume per salvare un amico: tutti annegati