Un ragazzo è morto a Phoenix durante il fermo della polizia. Polemica e proteste.

PHOENIX (STATI UNITI) – Un ragazzo di 28 anni è morto a Phoenix durante il fermo della polizia. La tragedia è avvenuta nella giornata del 4 agosto, ma la notizia è stata resta solamente il 22 dopo che gli inquirenti sono stati costretti a rendere noti i video della bodycam alla luce delle accuse.

Nelle prossime ore il medico legale dovrebbe rendere pubblici i risultati dell’autopsia per accertare meglio le cause della morte. Possibile un’indagine interna anche se si aspettano le indicazioni da parte del dottore che ha svolto tutti i controlli sul corpo dell’uomo.

Il fermo

Il fermo risale al 4 agosto quando le autorità locali sono stati chiamati da una donna per atti osceni. All’arrivo il 28enne si è scagliato contro gli agenti lanciando una bottiglia.

Immediato il fermo con tre agenti che lo hanno bloccato a terra per sei minuti sull’asfalto rovente. Il decesso è avvenuto poco dopo l’arresto con gli agenti che se ne sarebbero avveduti solamente dopo l’arrivo in macchina. Inutile il trasporto in ospedale con i medici che non hanno potuto fare altro che accertare la morte del 28enne.

SH_ambulanza
SH_ambulanza

Il fratello accusa: “Stava combattendo per la sua vita”

“Nessuno è perfetto, non se lo meritava”. Così il fratello della vittima che ha aggiunto: “Gli stavano sopra con tutto il peso sull’asfalto caldo. Chi non avrebbe reagito? Stava combattendo per la sua vita, e ha perso“.

E l’avvocato di George Floyd, riportato da La Repubblica, ha aggiunto: “Gli agenti di Phoenix lo hanno bloccato sul pavimento rovente dove presto ha smesso di rispondere ed è morto. Un altro fallimento del Phoenix Police Department nel servire e proteggere! Quando gli agenti si renderanno conto che la forza eccessiva è sempre sbagliata?“.

A Phoenix afroamericano colpito alle spalle

Nella giornata di domenica pomeriggio a Phoenix un uomo afroamericano è stato colpito alle spalle da alcuni colpi di pistola sparati dagli agenti di polizia. Diverse le persone scese in strada per chiedere giustizia per la vittima che è ricoverata in grave condizioni.

Scarica QUI il Decreto Agosto.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
bodycam cronaca phoenix Stati Uniti

ultimo aggiornamento: 23-08-2020


Arrestati due turisti italiani in Spagna

Dal falso senso di sicurezza alla campagna social: le diverse versioni dell’Oms sulle mascherine